Rifugio Passo Vizze

Rifugio Passo Vizze

Il Rifugio Passo di Vizze è un rifugio a conduzione familiare al Passo Vizze, attualmente gestito dalla quinta generazione della stessa famiglia. La Famiglia Volgger e il suo team rendono il soggiorno presso il Rifugio Passo di Vizze una piacevole esperienza alpina con possibilità di vitto e alloggio. I dintorni del rifugio, situato nelle maestose Alpi della Valle Zillertal, richiama ogni estate numerosi appassionati di sport di montagna e amanti della natura. La storia del Rifugio Passo di Vizze è lunga e ricca di aneddoti. In origine il Rifugio Passo di Vizze venne costruito nel settembre del 1888 da Alois Rainer, il bisnonno dell'attuale proprietario della struttura. Durante i due conflitti mondiali il rifugio rimase chiuso. Negli Anni '60, agitati dall'attivismo altoatesino, il rifugio venne occupato dai militari italiani. Nel 1966, a seguito di un attentato in cui morì un addetto alla vigilanza, la parte in legno del rifugio venne completamente distrutta. La ricostruzione del rifugio avvenne nel 1971 e a partire dal 1977, accanto all'attività di ristorazione diurna, venne ripreso anche il servizio di pernottamento. Negli anni seguenti il Rifugio Passo di Vizze divenne sempre più apprezzato e popolare, finché nel 1992 fu uno dei primi rifugi altoatesini ad essere collegato alla rete fognaria pubblica. Recentemente nell'estate 2012 il Rifugio Passo di Vizze è stato ristrutturato e ora mette a disposizione dei suoi ospiti una stanza a chiave per le bici e stanze rinnovate con doccia e WC.

Servizi e Condizioni

Ristorazione
  • Ristorante