Hotel: Dolomiti

Località: Dolomiti

Dolomiti

Che cosa sono le Dolomiti?

Le Dolomiti sono un gruppo montuoso delle Alpi Orientali situato in 3 regioni – Veneto, Trentino - Alto Adige e Friuli Venezia Giulia – e si caratterizzano per alcune peculiarità paesaggistiche, geologiche e geomorfologiche. Nel 2009 le Dolomiti o Monti Pallidi sono entrate a far parte della Lista dei Beni UNESCO, quindi sono diventate Patrimonio Naturale dell’Umanità.

Le Dolomiti, che compongono il Bene Dolomiti UNESCO, sono divisi in nove Sistemi, nello specifico:

Sistema 1: Pelmo, Croda da Lago
Sistema 2: Marmolada
Sistema 3: Pale di San Martino, San Lucano, Dolomiti Bellunesi, Vette Feltrine
Sistema 4: Dolomiti Friulane e d’Oltre Piave
Sistema 5: Dolomiti settentrionali
Sistema 6: Puez-Odle
Sistema 7: Sciliar-Catinaccio, Latemar
Sistema 8: Bletterbach
Sistema 9: Dolomiti di Brenta

La nascita di questi massicci montuosi risale a circa 250 milioni di anni fa, quando guglie e creste, ricche di coralli e fossili marini, emersero da un mare primordiale. La roccia che li caratterizza è chiamata “dolomia”, dal nome del suo primo studioso: il naturalista francese Déodat de Dolomieu. È composta da carbonato doppio di calcio e magnesio. Grazie a questa composizione chimica, ad ogni alba e tramonto le Dolomiti si colorano dei toni del rosa, rosso, giallo e arancio, un fenomeno chiamato “enrosadira”.

Dove andare in vacanza sulle Dolomiti?

La scelta della destinazione dolomitica dove trascorrere le proprie vacanze in montagna è ampia e non sempre facile da decidere. Ogni località ha le proprie caratteristiche, che si differenziano in base alla storia e alla propria cultura locale.

Per aiutarti a trovare la destinazione giusta, ecco 10 mete dolomitiche da vivere e tutte da fotografare.

In alternativa, qui si trova l’elenco completo delle aree dolomitiche diviso tra Alto Adige, Trentino, Bellunese e Friuli Venezia Giulia.

Cosa vedere nelle Dolomiti?

Fiumi, laghi fiabeschi, cascate, rifugi con terrazze panoramiche, castelli dalle imponenti mura, piste ciclabili e panorami mozzafiato in un contesto naturale unico al mondo… Questo e altro lo trovi solamente tra le cime e le valli delle Dolomiti.

Per gli appassionati del mondo outdoor e degli sport all’aria aperta, queste montagne offrono migliaia di sentieri, itinerari, vie ferrate, alte vie o semplici passeggiate in ogni loro angolo e per tutti i livelli di difficoltà, anche per persone disabili o famiglie in compagnia dei loro bambini.

Se sei ancora indeciso o vuoi trovare il tema giusto per la tua vacanza nelle Dolomiti, qui trovi una lista di tematiche per rendere ancora più speciale il tuo viaggio.

Come si arriva nelle Dolomiti?

Come raggiungere le Dolomiti in auto

Se si vuole arrivare con la propria auto i principali territori delle Dolomiti bisogna raggiungere o il Trentino Alto Adige o l’alto Bellunese in provincia di Belluno o l’alto Friuli Venezia Giulia in provincia di Pordenone o Udine.

- L’autostrada A27 d'Alemagna porta da Venezia fino a Belluno
- L’autostrada A22 o autostrada del Brennero attraverso 4 regioni (Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige) e porta da Modena fino al Brennero, al confine con l’Austria, passando per Rovereto, Trento e Bolzano

Come raggiungere le Dolomiti in autobus

Dalle città più importanti delle Dolomiti ci sono linee urbane ed extraurbane che quotidianamente raggiungono i più importanti sentieri, montagne e skiarea.

A seconda della regione in cui ci si trova, si trova un servizio differente di servizi autobus:
- Alto Adige: SAD - trasporto locale dell’Alto Adige
- Trentino: Trentino Trasporti
- Bellunese: Dolomitibus
- Friuli Venezia Giulia: TPL FVG

Come raggiungere le Dolomiti in treno

Per raggiungere le Dolomiti in treno ci sono sia i treni regionali che i treni nazionali, la linea principale è la Verona – Monaco di Baviera con le fermate a Trento, Bolzano e Brennero.
Alcune delle maggiori località sulle Dolomiti sono collegate con treni regionali (Trenitalia) o locali (SAD - trasporto locale dell’Alto Adige; Trentino Trasporti) o con un collegamento bus-treno (SAD - trasporto locale dell’Alto Adige; Trentino Trasporti; Dolomitibus per il Bellunese; TPL FVG per il Friuli Venezia Giulia)

Come raggiungere le Dolomiti in aereo

Gli aeroporti più vicini alle Dolomiti sono: Aeroporto di Bolzano - Dolomiti, Aeroporto di Treviso – Antonio Canova, Aeroporto di Venezia-Marco Polo, Aeroporto di Trieste-Ronchi dei Legionari, Aeroporto Valerio Catullo di Verona.
Dai maggiori aeroporti italiani ci sono servizi shuttle e aeroportuali collegati direttamente con le località più importanti delle Dolomiti. Inoltre, molti hotel hanno delle convenzioni con gli aeroporti per un servizio privato di taxi.

Per pianificare al meglio la tua vacanza, scopri qui come arrivare sulle Dolomiti