Auronzo e Misurina: l'emozione dello sport, la serenità in riva al lago

Tre Cime di Lavaredo. È sufficiente queste parola per fare della tua vacanza ad Auronzo e Misurina, una vacanza indimenticabile tutta sport e natura. Solo qui i quattro elementi (terra, aria, acqua e fuoco) si fondono insieme per dar vita ad un vero paradiso. Terra di sapori, storia e tradizioni. Aria pura, leggera, benefica. Acqua fresca, limpida, immobile. Fuoco dei tramonti, calore dell'ospitalità. 
Potete scegliere fra il riposo più assoluto, ammirando i laghi di Auronzo e di Misurina e le splendide Dolomiti che qui vi si specchiano, e lo sport, fra passeggiate, scalate, arrampicate su roccia ed escursioni su vie ferrate e sentieri attrezzati, come il Sentiero delle Scalette sulla Torre di Toblin o Sentiero attrezzato De Luca - Innerkofler sul Monte Paterno. E ancora piste da discesa e da fondo sul Col de Varda e sul Monte Agudo inserite all'interno dei circuiti del Dolomiti NordicSki e del Dolomiti Superski.

Potrete sperimentare tante cose diverse e divertenti, come correre nel bosco su una slitta trainata dai cani o provare il Fun Bob nei pressi del Monte Agudo, una pista da slittino estivo lunga 3 chilometri, percorre a piedi, a cavallo o in bicicletta l'imponente foresta di Somadida nei pressi di Palus San Marco, una Riserva Naturale Orientata, al cui interno è stato allestito un piccolo Centro Ecologico che aiuta a conoscere l'ambiente circostante. O praticare sport più rilassanti come la pesca sportiva e la canoa. È inoltre possibile assistere ad importanti eventi internazionali di offshore in estate e di polo su ghiaccio in inverno.

Ma al di là delle infinite possibilità di svago che questi luoghi offrono, essi sono amati per le loro bellezze naturali e per la purezza dell'aria. Qui si ammirano le più belle montagne delle Dolomiti, dalle Tre Cime di Lavaredo al Cristallo, dai Cadini di Misurina al Sorapiss, dalla Torre dei Tre Scarperi alle Marmarole, solo per citarne alcune. Quelle splendide montagne che si tingono di rosa all'alba e al tramonto, dando luogo al fenomeno dell'enrosadira.

Un po' di storia

Fin dall'antichità, la valle è stata abitata da popolazioni pagane di origine indoeuropea prima e dai Romani poi, probabilmente attratti, non solo dalle bellezze dell'habitat naturale, ma anche dall'abbondanza di legname e di animali selvatici, e dalla presenza di piccoli giacimenti minerari: quelle stesse cime erano, infatti, ricche di giacimenti minerari, come argento, ferro, rame e soprattutto piombo. Numerosi sono stati i ritrovamenti archeologici che hanno permesso di ricostruire la storia di questa zona, come monete ed oggetti, ceramiche ad uso funerario, reperti bronzei, tracciati di antiche strade e resti di mura romane ... In epoca più recente, anche questi luoghi sono stati spettatori di aspre battaglie combattute durante la Prima Guerra Mondiale, delle quali restano visibile memoria sul Monte Piana, dove è stato istituito il Museo storico all'aperto della Prima Guerra Mondiale, nel quale si possono osservare costituito trincee, gallerie, postazioni militari ed altri reperti.

Destinazioni: Auronzo-Misurina

Hotel: Auronzo-Misurina

Eventi: Auronzo-Misurina

Offerte hotel: Auronzo-Misurina

Altre strutture: Auronzo-Misurina

Itinerari: Auronzo-Misurina

Articoli: Auronzo-Misurina

Le Tre Cime di Lavaredo

Le Tre Cime di Lavaredo, situate al confine tra l'estremo nord della provincia di Belluno e della regione delle Tre Cime/3 Zinnen in Alta Pusteria nell'Alto Adige

Estate 2017: i ritiri calcistici nelle Dolomiti

Annunciate le date dei ritiri delle squadre di calcio del campionato italiano di Serie A nelle Dolomiti. Non lasciarti sfuggire l’occasione di incontrare da vicino il tuo giocatore preferito. Tanti eventi,...

I Cadini di Misurina

I Cadini di Misurina (2839 m.) fanno parte delle Dolomiti Orientali e sono inseriti nel quinto gruppo riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Situati nel comune di Auronzo di Cadore, in...