Farra d'Alpago

Il Comune di Farra è situato in Alpago, sulle sponde del Lago di Santa Croce e ai piedi dell'Altopiano del Cansiglio: una posizione ideale per una vacanza all'insegna di sport e natura.

La maggiore attrazione di Farra d'Alpago è costituita dal Lago di Santa Croce, che oltre ad offrire una spiaggia molto apprezzata dagli amanti della tintarella è un vero paradiso per gli appassionati di vela, kitesurf e windsurf grazie alla brezza che soffia ogni giorno da Sella Fadalto e al divieto di navigazione a motore.

I dintorni di Farra sono meta di piacevoli escursioni e camminate. Il comune ha anche aderito al progetto della Regione Veneto Top Walk, contribuendo alla rete di itinerari di nordic walking suggeriti con un percorso nei pressi del lago, ad alto valore paesaggistico.
Il Lago di Santa Croce è straordinario anche dal punto di vista naturale: la ricca avifauna lo rende ideale per praticare il birdwatching e sulle sue sponde, nella frazione di Santa Croce, è stato istituito il Centro sperimentale ittiogenico, volto a tutelare il biotopo lacustre, fornire informazioni sulla flora e la fauna e promuoverne il patrimonio ittico, dotato di specie in via di estinzione.

Poco lontano da Farra d'Alpago si trova l'Altopiano del Cansiglio, la cui foresta è stata per secoli un'importantissima risorsa di legname per la Serenissima. Questo altopiano ricco di storia ospita la minoranza etnica dei Cimbri, cui è dedicato un museo, ed è interessante anche dal punto di vista naturalistico: per la fauna molto ricca e per numerose cavità carsiche, per la maggior parte ancora inesplorate.
D'inverno l'altopiano offre numerose possibilità di escursioni sci alpinistiche.