Salorno, tranquillo paese vinicolo

Come tutti i paesi che si trovano sulla Strada del Vino, anche Salorno è circondato da vigneti, prati e alberi da frutto. Il paese, inoltre, situato a sud della Valle d'Adige, proprio là dove la vallata si restringe, segna il confine tra Trentino e Alto Adige.

Dominato dal romantico Castel Salorno - raggiungibile a piedi in venti minuti attraverso il sentiero delle visioni -, che diede alloggio ad importanti personaggi come Albrecht Dürer, è costellato tra le sue vie da antiche residenze signorili, il comune dispone di diversi impianti sportivi: campi da tennis, pesca sportiva, campi da calcio, bocce e squash.

Ed è, inoltre, ideale punto di partenza per gite in bicicletta fino a Trento o nella zona dell'Oltradige attraverso le diverse piste ciclabili. E per escursioni nel Parco Naturale del Monte Corno, di cui fa parte, e verso le due frazioni di Pochi e Cauria, quest'ultima toccata dal Sentiero Europeo E5.

Durante il periodo della Pentecoste si svolge la tradizionale Festa dei Portoni.