Laives

A 10 km a sud di Bolzano, alla confluenza tra il fiume Adige e l'Isarco, sorge la città di Laives. Antico centro di insediamento dei reti, è ricco di monumenti ed antichi masi ed offre anche numerose opportunità di svago e itinerari a piedi, come l'Alta via di Laives, e in bicicletta.

L'abitato principale di Laives è sovrastato dalla chiesetta di San Pietro, il Peterköfele, situata sulla via crucis che arriva al Santuario di Pietralba. Nel centro si trova la Chiesa Parrocchiale, dove è custodita la Pietà di Pietralba. Tutta la zona di Laives è puntellata da alcuni masi storici, come Maso Gutleben, Maso Renner, Maso Hilber o il Putznehof.

A La Costa, località panoramica che sovrasta la frazione di Pineta, si possono ammirare distese di castagni che in autunno diventano meta di amanti del Törggelen.

Tra le escursioni, si possono intraprendere l'Alta Via di Laives e alcuni percorsi panoramici con vista su Bolzano, le Dolomiti di Brenta, l'Ortles e il Catinaccio. Per gli amanti dei percorsi impegnativi in mountain bike, da provare la salita al Monte Largo che permette di raggiungere Nova Ponente; per le facili gite, il percorso ciclistico lungo l'Adige.