Santa Giustina

Santa Giustina è un popoloso comune della Valbelluna e si trova a metà strada tra i due centri di Belluno e Feltre. La sua posizione nell'area pedemontana regala alla zona un clima mite, rendendola da sempre fertile e accogliente, e il dolce paesaggio circostante si presta bene a tranquille escursioni pur non essendo troppo lontana da mete alpinistiche sulle Dolomiti.

Santa Giustina: vacanze tra arte e cultura

Il centro abitato di Santa Giustina è il luogo ideale per chi vuole fare una vacanza alla scoperta dell'arte e della cultura del Bellunese. La sua storia antica è infatti testimoniata da vari esempi di arte e architettura sacra e profana.
Oltre alla chiesa arcipretale del XVIII secolo, che racchiude interessanti opere del Fringimelica e della scuola del Beato Angelico, vale la pena di visitare le numerose chiesette e cappelle sparse nelle varie frazioni. Con una passeggiata un po' più lunga partendo da Cergnai si raggiunge la chiesetta di S. Mauro, dalla quale si gode anche di un bellissimo paesaggio.

Santa Giustina tra le ville venete

Un'altra attrattiva culturale della zona è costituita dalle ville venete: tra le più significative si annoverano le Ville Biasuzzi e Cassol di Formegan, la Villa Avogadro a Bivai, la Villa Zugni a Salmenega, la Villa Bonsembiante a Colvago, le Ville Maresio e Vieceli a Meano, la Villa Norcen a Dussano e la Villa Villabruna a Cassol.

Itinerari tematici attorno a Santa Giustina

Grazie alla sua ricchezza storico-culturale, Santa Giustina è al centro di molti itinerari tematici istituiti dalla provincia di Belluno, quali ad esempio il Cammino delle Dolomiti, i percorsi "Ville nel paesaggio prealpino" e "Pittura del Cinquecento".