Vacanze a Rovereto-Vallagarina e Altopiano di Brentonico, Piccole Dolomiti

Vallagarina è l'ultimo tratto della valle percorsa dall'Adige ed è compresa tra Besenello, a sud di Trento, e Borghetto, dove si apre sulla Pianura Padana. A ovest si estende l'Altopiano di Brentonico, mentre a est si ergono le Piccole Dolomiti.

Centro principale delle Vallagarina è Rovereto, città di grande rilevanza artistico culturale che vanta molti importanti musei e monumenti, come il Mart, museo di arte moderna e contemporanea, il Museo della Guerra e la Campana Maria Dolens, in memoria dei caduti delle Prima Guerra Mondiale.

A nord di Rovereto si erge a protezione della valle l'imponente roccaforte di Castel Beseno, e poco distante si trovano l'antico Castel Noarna, teatro del processo alle "streghe di Nogaredo", e il grazioso Lago di Cei, biotopo incontaminato e punto di partenza per escursioni a piedi e in mountain bike.

A ovest si espande la Val di Gresta che, nota come "l'orto biologico del Trentino", è meta ideale per gli amanti della natura, del trekking e soprattutto della buona cucina. Tra Rovereto e la Val di Gresta troviamo invece Isera, famosa per il suo marzemino e per il suggestivo Castel Corno, mentre a sud est si espande Vallarsa che, ai piedi del Pasubio, mostra ancora evidenti le ferite subite durante la Prima Guerra Mondiale. Percorrendola s'incontrano i ruderi dei forti, le trincee, le gallerie, le voragini scavate dalle bombe, che restano a dolorosa testimonianza di questo periodo cupo della storia.

A sud di Rovereto si trovano Mori, conosciuta e apprezzata soprattutto per la produzione di vini pregiati quali il Merlot e il Cabernet, e l'assolato altopiano di Brentonico, che custodisce alcune rare specie vegetali autoctone sopravvissute alle glaciazioni ed è il punto di partenza per escursioni sul Monte Baldo. Ancora più a sud s'incontrano Ala, conosciuta anche come "Città di Velluto" grazie alla lunga tradizione di manifattura tessile, e i Monti Lessini che, caratterizzati da faggi secolari, testimonianze della guerra e formazioni carsiche, sono meta privilegiata per gli amanti del trekking e della mountain bike. Chiude la valle l'abitato di Avio con il bel Castello di Sabbionara.

L'intera zona è perfetta per gli amanti del trekking, della mountain bike e del nordic walking ed è percorsa da alcuni importanti percorsi tematici, come il Sentiero della Pace, che si snoda lungo l'antica linea del fronte della Prima Guerra Mondiale, e la Strada del Vino e dei Sapori, un itinerario enogastronomico alla scoperta delle specialità del Trentino.

Il comprensorio sciistico Brentonicoski si estende sull'altopiano di Brentonico da Polsa a San Valentino con una magnifica vista sul Garda a ovest e sulle Piccole Dolomiti a est. Le sue piste sono particolarmente adatte a chi si avvicina per la prima volta allo sci alpino, ma sono molto interessanti anche per i più esperti. Gli appassionati di snowboard hanno a disposizione due snowpark, e non mancano piste di pattinaggio e per lo slittino, itinerari di sci alpinismo e percorsi per le racchette da neve.

Destinazioni: Rovereto - Vallagarina e Altopiano di Brentonico

Hotel: Rovereto - Vallagarina e Altopiano di Brentonico

Eventi: Rovereto - Vallagarina e Altopiano di Brentonico

Offerte hotel: Rovereto - Vallagarina e Altopiano di Brentonico

Itinerari: Rovereto - Vallagarina e Altopiano di Brentonico

Articoli: Rovereto - Vallagarina e Altopiano di Brentonico

Rifugi in Trentino facili da raggiungere

Il territorio trentino è cosparso di numerosi rifugi di montagna. Molti di questi sono posizionati in punti difficili da raggiungere e che necessitano tante ore di cammino. Altri, invece, sono facilmente...

Vacanze estive: i parchi avventura in Trentino

Ponti tibetani, piattaforme sugli alberi, passeggiate su fili sospesi nel vuoto: se per le tue vacanze estive 2018 cerchi adrenalina e avventura, vieni a provare uno dei tanti parchi avventura del Trentino, che di...

Forte Pozzacchio - Valmorbia Werk

Il Forte Pozzacchio o Valmorbia Werk è l’ultima fortezza dell'Impero austro-ungarico e, al tempo della sua costruzione, rappresentava lo stadio più evoluto raggiunto dalla loro ingegneria militare. Questa...