Località: Baselga di Pinè

Baselga di Pinè: lago, presepi e passeggiate

Baselga di Pinè è uno dei maggiori centri turistici dell'Altopiano. Anche dal punto di vista naturale e culturale offre molto: laghi, biotopi, chiese antiche ed un importante stadio del ghiaccio che lo ha reso famoso oltre i confini nazionali. D'inverno diventa sede di pattinaggio e Miola, una delle sue frazioni, si trasforma nel Paés dei Presepi.

È il primo comune dell'Altipiano per chi proviene da Trento. Assieme alle 10 frazioni del comune, vive esclusivamente di turismo, offrendo diverse strutture ben attrezzate, tra cui anche un importante Centro Congressi. Di recente è stato realizzato uno Stadio del Ghiaccio, l'Ice Rink Pinè, aperto tutto l'anno, dove si possono praticare diverse attività sportive: pattinaggio di velocità, shortrack, hockey, curling e broomball, nonché pattinaggio artistico. Qui ogni anno si ospitano gli atleti internazionali dello Stars on Ice. Nei pressi della struttura si trovano inoltre un anello per il fondo e un campo scuola di tiro con l'arco. Nel periodo più bello dell'anno, Natale, la piccola frazione di Miola si trasforma nel Paés dei Presepi: circa un centinaio di presepi vengono allestiti tra portici, fontane e vecchie stalle, in un'atmosfera davvero speciale.

È amato per la tranquillità e la bellezza del posto, per la presenza del lago di Serraia che d'inverno diventa un'ottima pista per il pattinaggio, per il biotopo di Laghestel e per i diversi sentieri che si inerpicano nei dintorni del paese dove è possibile praticare l'orienteering; per le diverse e interessanti chiese presenti sul suo territorio, come il Santuario Mariano di Montagnaga con il miracoloso quadro della Madonna di Caravaggio. E per i numerosi eventi che durante l'estate rallegrano le giornate degli ospiti.