Ronzone, escursioni e musei nella residenza degli Asburgo

Tra residenze storiche, escursioni e musei: ecco la vostra vacanza a Ronzone nell'Alta Val di Non. Stazione turistica estiva ed invernale tra le più storiche della valle, vi attende per un viaggio nella natura, nella tradizione e nella cultura locale.

Era frequentato già dalla corte asburgica che utilizzava la sontuosa struttura "Regina del Bosco" come residenza di caccia. Ed oggi è amato per la sua posizione tranquilla e sempre soleggiata e per le sue proposte di escursioni estive: i Monti Anauni, le passeggiate verso Cavareno e Ruffrè, sono solo alcuni dei percorsi da intraprendere, mentre nel centro del paese vi attendono diverse strutture, come la piscina comunale riscaldata e i campi da tennis. D'inverno, invece, si può raggiungere il comprensorio Folgarida-Marilleva.

Accanto alle sue offerte sportive, Ronzone regala anche diversi spunti culturali: il paese è diviso in due parti, la zona residenziale nella parte più alta, mentre quella storica a sud. Al centro si possono ammirare la nuova chiesa parrocchiale, con gli affreschi della Via Crucis, il vecchio edificio sacro e la cappella che conserva un opera lignea di grande valore. Il paese si fa custode anche della memoria della valle, ospitando il Museo degli Usi e Costumi d'Anaunia e il Museo della Cartolina e del Collezionismo.