Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero

La Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero a Rovereto è il primo ed unico museo del futurismo italiano, progettato e realizzato negli anni '50 dall'artista Depero. Oggi è la terza sede del Mart e conserva circa 3000 oggetti lasciati dall'autore alla città, tra dipinti, disegni, tarsie in panno, grafiche e giocattoli. Casa Depero ospita inoltre un ricco programma espositivo.

All'interno della Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero a Rovereto si possono ammirare le grandi tarsie in panno (mosaici in stoffa), la parte più originale e preziosa della raccolta, e alcune sale dedicate al cosiddetto periodo newyorchese (1928-1930) e agli anni in cui il giovane artista era in contatto con il mondo internazionale dei Balletti Russi.

L'idea di realizzare il progetto del museo futurista, nacque nel 1957 quando il Comune di Rovereto destinò a Depero uno stabile della Rovereto medievale, per esporvi le opere dell'artista in modo permanente. Depero curò personalmente tutti i dettagli del museo: mosaici, mobili, pannelli dipinti. Scomparso poco dopo l'apertura nel 1960, l'artista lasciò tutto il suo patrimonio in eredità alla città.

Il 17 gennaio 2009, in occasione del centenario del Futurismo, il Mart ha restituito nuova vita a Casa Depero grazie ad un accurato restauro, con il recupero delle zone originali progettate dall'artista e l'aggiunta di due nuovi livelli ispirati al gusto di Depero.

Orari d'apertura
Martedì - Domenica 10.00 - 18.00
Lunedì chiuso

Per informazioni
CASA D'ARTE FUTURISTA DEPERO
Via dei Portici 38, 38068 Rovereto (TN)
Tel. 0464 431813
Numero verde 800 397760
info@mart.trento.it