Strada delle 52 gallerie

Ore:

01:00

Partenza/Arrivo: Passo Xomo
Tempo: 2h e 30 min (andata)
Sentiero: 366
Lunghezza: 6,3 km
Dislivello: 750 m
Quota massima: 1929 m, rifugio Achille Papa
Difficoltà: EE (sentiero per escursionisti esperti che si sviluppa in zone impervie e con passaggi che richiedono buona conoscenza della montagna)

Escursione che porta dalla Bocchetta Campiglia alle porte del Pasubio, attraversando un'opera di alta ingegneria militare. La "strada delle 52 gallerie" è una mulattiera militare, costruita durante la Prima Guerra Mondiale, che permetteva l'approvvigionamento delle truppe di stanza sul massiccio del Pasubio, andando a formare un arduo percorso al riparo dagli attacchi nemici.

Descrizione e informazioni utili:

Si parte dal Passo Xomo o dalla Bocchetta Campiglia, dove si lascia l'auto.

Per percorrere questo ardito sistema di gallerie, con curve e biforcazioni, è necessario essere muniti di torcia elettrica, prestare molta attenzione a non sporgersi dalla stradina e a non entrare in gallerie secondarie, spesso pericolose.

Il fondo del sentiero si presenta sempre in buono stato, salvo alcuni tratti scivolosi a causa del continuo stillare dell'acqua.

Una volta giunti al Rifugio Generale Achille Papa, alle Porte del Pasubio (1935 m), è possibile proseguire salendo sulla Cima Palon, lungo il sentiero storico tricolore, e tornare a Bocchetta Campiglia o Passo Xomo prendendo la strada degli Scarrubi.