I bambini a San Vigilio di Marebbe

...una favola nel Parco

Da luglio ad agosto a San Vigilio di Marebbe per i bambini vengono organizzate escursioni in un mondo incantato, giochi e intrattenimenti.

Ascoltare gli uccelli cantare, i grilli frinire, inseguire il profumo dei fiori e dell'erba, accarezzare la corteccia degli alberi, gli aghi dei pini, la roccia bianca. E poi, seduti all'ombra di un bell'albero farsi raccontare un'antica storia del perduto Regno di Fanes. Oppure, passeggiare al chiaro di luna ascoltando il vento tra le cime degli alberi nello straordinario scenario del Parco Naturale di Fanes-Sennes-Braies.

Per chi passa le vacanze a San Vigilio di Marebbe, una località alle porte del parco, in luglio e agosto si organizzano due affascinanti escursioni guidate per introdurre i bambini ai segreti della natura tra i monti ricoperti di boschi e ammirare il chiaro di luna. Per la prima escursione, che impegna tutta la giornata, si parte da Pederu a 1.545 metri, poco lontano da San Vigilio, si raggiunge l'Altipiano di Fanes a quota 2.000 e da qui si prosegue fino al Parlamento delle Marmotte da dove poi si torna a Pederu. Per seguire la luna, invece, si parte sempre da Pederu col sole, si sale al rifugio Fanes e al Lè de Limo a 2.159 metri, oppure, si parte da Pederu si sale verso Fondara Vedla e Senes a 2,126 metri e giunti alla meta ci si lascerà incantare dalla luce romantica della notte.

Le opportunità per i piccoli non finiscono qui. Nella pineta Pespesc a San Vigilio in luglio e agosto ci saranno le Olimpiadi dei bambini con tanti giochi divertenti e premi per tutti, tra schiamazzi, risate e corse all'impazzata.