Vacanze in Trentino

Il Trentino è meta ideale per lo sport. Abbracciato dalle Dolomiti, offre infatti un paesaggio perfetto per le scalate e le arrampicate, le passeggiate e gli sport invernali, come lo sci. Il Trentino si sviluppa nella parte meridionale della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige e coincide con la Provincia Autonoma di Trento. Un paesaggio estremamente eterogeneo, fatto di alte vette dolomitiche e pianure dal clima mitigato dalla presenza del Lago di Garda, ricco anche di tesori storici e culturali, che lo rendono il luogo ideale per trascorrere vacanze in montagna.

Prevalentemente montano, il Trentino è percorso da occidente ad oriente da grandi complessi montuosi, come i gruppi dell'Adamello, della Presanella e dell'Ortles-Cevedale, e le Dolomiti di Brenta. Al confine con il Bellunese si trovano invece la Marmolada, e le Pale di San Martino, il gruppo del Sella, il Lagorai e la Cima d'Asta; mentre i gruppi del Sassolungo, del Catinaccio, del Latemar e del Sella dividono il Trentino dall'Alto Adige: un vero paradiso per gli amanti della montagne che qui avranno la possibilità di praticare qualsiasi sport all'aria aperta.

Le alte guglie dolomitiche, perfette per scalate, arrampicare e vie ferrate, racchiudono valli e paesi caratteristici, ricchi di sorgenti d'acqua: 297 sono i laghi presenti in Trentino - 100 solo nella Val di Sole -, tra cui la parte settentrionale del Lago di Garda, i laghi di Levico, Caldonazzo e Molveno, dove praticare surf, canoa, windsurf. Vera peculiarità del territorio sono però i numerosi laghetti glaciali di montagna, dall'acqua limpida e pura. Tra le cascate più belle ricordiamo quelle di Nardis, della Val Daone e del Varone. Molti poi i fiumi come il Brenta, l'Adige, il Sarca e il Noce, perfetto per il rafting. L'acqua qui è anche sinonimo di benessere: diversi infatti sono i centri termali.

La natura del Trentino è fatta anche di bellissimi itinerari per escursioni e passeggiate in un ambiente unico, da tempo protetto dal Parco Nazionale dello Stelvio, dal Parco Adamello Brenta, dal Parco Paneveggio Pale di San Martino e da diversi biotopi. La stagione bianca è fatta invece di impianti moderni e piste da discesa su panorami favolosi: 800 km di piste e tracciati di ogni difficoltà. Ma anche di sci da fondo, snowboard, ciaspole, sci alpinismo e tutti gli sport che si possono fare sulla neve.

Un ricco patrimonio di arte, storia, cultura e tradizioni, rendono il Trentino un meta turistica appetibile anche dal punto di vista del turismo culturale: molti sono i castelli e i musei sparsi sul territorio, tra cui vanno citati il Castello del Buonconsiglio e Castel Beseno. In particolare, Trento e Rovereto rappresentano i due principali centri culturali: Trento, città del Concilio, con monumenti e testimonianze dell'incontro fra cultura italiana e mitteleuropea e Rovereto sede del MART, il museo di arte moderna e contemporanea.

Il Trentino è provincia autonoma dal 1972 e la lingua parlata è prevalentemente l'italiano, anche se sono presenti minoranze linguistiche germanofone e ladine.

Destinazioni: Trentino

Hotel: Trentino

Eventi: Trentino

Offerte hotel: Trentino

Famiglia e bambini
Hotel Chalet Al Foss
Hotel Chalet Al Foss: emozioni per tutta la famiglia

Altre strutture: Trentino

Itinerari: Trentino

Articoli: Trentino

Castello di Ossana

Il Castello di Ossana nell'omonimo comune nell'Alta Val di Sole, si presenta ancor oggi grandioso dall'alto del suo storico ed inattaccabile nido d'aquila. Le caratteristiche principali che rendono la fortezza unica...

Forte Strino

Situato sulla Strada Statale 42, a quattro chilometri da Vermiglio ed a circa sei dal Passo del Tonale, Forte Strino fu costruito tra il 1860 e il 1861 a una quota di 1.538 m s.l.m. con lo scopo di controllo e...

Estate 2019: i ritiri calcistici nelle Dolomiti

Annunciate le date dei ritiri delle squadre di calcio del campionato italiano di Serie A nelle Dolomiti. Non lasciarti sfuggire l’occasione di incontrare da vicino il tuo giocatore preferito. Tanti eventi,...