Gruppo Puez-Odle

I due gruppi montuosi, appartenenti secondo la classificazione della SOIUSA al gruppo alpino delle Dolomiti di Gardena e di Fassa, costituiscono un sistema piuttosto compatto che confina a nord con la Val di Funes, a sud con la Val Gardena e ad est con l'Alta Badia e rappresenta inoltre la maggior parte dell'area territoriale del Parco Naturale Puez-Odle.

Le Odle

Le Odle raggiungono i 3.025 metri di quota con le vette Sass Rigais e Furchetta e si suddividono nelle Odle di Eroes e nelle Odle di Funes.

Il Puez

Il Puez raggiunge la quota d'altezza massima nel Piz de Puez (2.913 metri di quota) ed è caratterizzato da altre note cime come il Sassongher e il Col de Puez.

Parco naturale Puez-Odle: cosa fare in estate e in inverno

Su entrambi i massicci si sviluppano alcune bellissime vie ferrate e sentieri attrezzati di diversa difficoltà, che raggiungono punti panoramici semplicemente grandiosi.

La via ferrata Sass Rigais è una tra le più conosciute nel gruppo delle Odle e conduce alla cima del monte, da dove lo sguardo può spaziare verso altri famosi rilievi delle Dolomiti, come il Sasso Piatto e il Sassolungo.

Il territorio del Parco naturale Puez-Odle è attraversato da una serie di passeggiate escursionistiche che corrono lungo le vallate alpine, immergendosi in un ricco mondo vegetale e animale. Tra i numerosi itinerari si distingue per singolarità il Sentiero delle Odle "Adolf Munkel", che si snoda tra la Val Gardena e la Val di Funes sotto la parete settentrionale del gruppo.

Da non dimenticare è anche l'Alta Via n. 2 delle Dolomiti (o Alta Via delle Leggende) che, nel suo lungo tour da Bressanone a Feltre attraverso cinque magnifici settori dolomitici, tocca anche la zona delle Odle e del Puez.

In inverno il fascino e l'imponenza del gruppo Puez-Odle può essere ammirato dal comprensorio Val Gardena-Alpe di Siusi che comprende 175 km di piste da discesa e 115 km di piste da fondo ed è inserito nel grande carosello del Dolomiti Superski.

Hotel