Hotel: Tre Cime Dolomiti - Alta Pusteria

Località: Tre Cime Dolomiti - Alta Pusteria

La zona delle Tre Cime nelle Dolomiti in Alta Pusteria

La splendida vallata della zona delle Tre Cime/3 Zinnen in Alta Pusteria, si estende fra le Dolomiti di Sesto e di Braies - i famosi "monti pallidi" - che includono le imponenti Tre Cime di Lavaredo e la più grande meridiana del mondo, formata da 5 vette. Un ambiente che offre numerose possibilità di svago e di sport nella natura più rigogliosa: pittoreschi pascoli e piccoli paesi si alternano a pareti rocciose che ben si prestano ad essere percorsi a piedi, in mountain bike o lungo vie ferrate ed alte vie, come la n.1.

Territori tutelati da due parchi naturali, quello di Fanes - Senes - Braies e quello delle Tre Cime di Sesto, e dal Parco Fauna di Dobbiaco, entro i quali risplendono tre splendidi laghi cristallini, quello di Braies, di Dobbiaco e di Landro. E dove si sono sviluppati i borghi della valle: Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies.

La parte orientale della zona è la meta preferita per escursionisti ed appassionati di arrampicata che si possono cimentare su chilometri di sentieri, percorsi d'alta quota e su scalate fra le più belle dell'intero arco alpino. Ma la zona offre moltissime altre proposte per il tempo libero: nordic walking, palestre di roccia, mountain bike, golf, nuoto, tennis, passeggiate meditative tra i boschi e divertimento per tutta la famiglia. Da non perdere, la pista ciclabile che da Dobbiaco, lungo la Drava, porta a Lienz e da qui in Slovenia, o quella che da Dobbiaco porta a Cortina.

Un occhio di riguardo per i piccoli ospiti che possono vivere ogni giorno nuove avventure: visite ai maneggi e ai masi della zona, laboratori, un acquafan e ben 17 parchi giochi!

E d'inverno, gli amanti degli sport invernali possono usufruire di 7 aree sciistiche e di un centro per il fondo a Dobbiaco. Per una giornata sulla neve, ma senza gli sci, c'è solo l'imbarazzo della scelta: discese sullo slittino, escursioni sulle racchette da neve, accoglienti rifugi dove trascorrere momenti rilassanti.

Non mancano, poi, le offerte enogastronomiche e culturali: castelli e forti, usanze e costumi ancora vivi, come le bande musicali, i cori, i tipici costumi tirolesi, nonché musei e chiese che forniscono interessanti scorci culturali e storici.

E che dire degli eventi che vengono organizzati durante tutto l'anno? Dal Balloonfestival alla Granfondo Dobbiaco - Cortina, dal Festival Internazionale delle Sculture di neve alle Settimane musicali di Gustav Mahler, dal Sudtirol Dolomiti Superbike alla Corsa Tre Cime Alpin, solo per citarne alcuni.