Val Venosta/Val Senales: sentieri d'acqua, mountain bike e sci

La Val Venosta è il lembo più occidentale della provincia di Bolzano, si estende dal Passo Resia fino alle porte di Merano, ed è abbracciata dal Gruppo dell'Ortles e le Alpi Venoste, dove si erge il caratteristico Monte Sole, ricoperto da una vegetazione unica in tutto l'arco alpino. È composta da 13 comuni, tra cui Castelbello, Laces, Naturno, Prato allo Stelvio, Sluderno, Solda e Trafoi.
Parte di questa incantevole e profumata vallata è la regione turistica dell'Alta Val Venosta, un territorio unico in cui Italia, Austria e Svizzera si incontrano per regalare d'inverno paesaggi fiabeschi e chilometri di piste innevate e d'estate, con il lago di Resia e l'omonimo passo, favolose escursioni in mezzo alla natura del Parco Nazionale dello Stelvio.

È la valle con meno precipitazioni delle alpi Orientali e già in primavera stupisce per le splendide fioriture di meli e albicocche. L'aria primaverile invita pian piano ad uscire e si possono intraprendere i primi facili tragitti in bici o a piedi per allenarsi in attesa dell'arrivo dell'estate oppure dedicarsi alla pesca e all'equitazione. Ideali sono ad esempio i percorsi lungo i Sentieri d'acqua, antico sistema di irrigazione, i sentieri per il nordic walking di Laces e della Val Martello.

Il periodo estivo richiama gli amanti della natura e dell'aria aperta. I più allenati possono abbandonare le facili passeggiate tra i frutteti e spingersi più in alto, in quota con i percorsi escursionistici nel Gruppo del Tessa, delle Alpi Ötztal e del massiccio dell'Ortles, tra sentieri inseriti in parte nel Parco Nazionale dello Stelvio e nel Parco Naturale del Gruppo del Tessa, da raggiungere più facilmente con gli impianti di risalita e le seggiovie, come quelli che portano a Malga Tarres sopra Laces.

Il modo migliore per conoscere la Val Venosta, però, è sicuramente la bicicletta: sono 150 i km di piste ciclabili e 680 quelli riservati esclusivamente alla mountain bike. Un perfetto sistema di collegamento, il trenino della Val Venosta, permette inoltre di caricare la bici sul treno e raggiungere facilmente il punto di partenza designato. Mentre gli irrinunciabili degli sci e della tavola potranno divertirsi sul ghiacciaio del Passo dello Stelvio.

L'autunno è il tempo dei profumi, delle foglie che cambiano colore, della raccolta delle mele e dello sfregolio delle caldarroste. Le valli si tingono di tradizioni e feste popolari come la transumanza. A fine novembre, qui inizia l'inverno, la neve che scende copiosa fino ad aprile coprirà di bianco la vallata e le montagne circostanti. Iniziano le prime discese sugli sci nelle aree sciistiche di Watles, Trafoi, Solda e Malga Tarres. Tour sciistici per raggiungere l'Austria e la Svizzera, arrampicate, escursioni con le racchette da neve, piste di pattinaggio, sci da fondo, curling e slittino tra romantici paesaggi e vette imponenti.

Lasciatevi sedurre anche dalle manifestazioni e dalle bellezze storiche, culturali e gastronomiche di questa terra tirolese: castel Juval, Castelbello e Coira, la città fortificata di Glorenza, uno fra i borghi più belli d'Italia le piccole chiesette, i musei, la Via Claudia Augusta, le fragole della Val Martello, gli asparagi, i rifugi e le baite... per una vacanza senza paragone!

Destinazioni: Val Venosta/Val Senales

Hotel: Val Venosta/Val Senales

Eventi: Val Venosta/Val Senales

Vacanza romantica
Preidlhof Luxury DolceVita Resort
Resort delle coccole e del benessere - lo specialista per la vacanza romantica

Itinerari: Val Venosta/Val Senales

Articoli: Val Venosta/Val Senales

Alto Adige Balance

In Alto Adige ogni stagione è importante sia per il territorio che per la salute del proprio corpo. Soprattutto la primavera significa calde giornate di sole da trascorrere tra vigneti, boschi e prati, mentre la...

La vinoterapia sulle Dolomiti per la settimana bianca

La settimana bianca è un’ottima scusa per regalarsi anche dei momenti di benessere, tra le cime delle Dolomiti. Tra i numerosi trattamenti che le SPA della zona permettono di fare, ci sono quelli base di vino e...

Castel Coira

Castel Coira a Sluderno in Alta Val Venosta è una residenza rinascimentale, costruita nel 1253 ad opera dei Vescovi di Coira, che le diedero il nome. Il castello oggi appartiene al conte Trapp ed è aperto per visite...