Lago di Andalo

L'Altopiano della Paganella è interessato da numerosi fenomeni carsici. Il Lago di Andalo, distante appena pochi chilometri da quello di Molveno, rappresentava la caratteristica geomorfologica di questa zona fino a quando l'uomo non lo ha impiegato quale bacino di riserva idroelettrica. Infatti, non avendo nè immissari nè emissari superficiali, la sua esistenza era legata a ciò che avveniva sotto terra. La sua profondità massima raggiunge i 13 metri, ma le acque non sono particolarmente ricche. Attorno alla sua superficie si sviluppa un anello che, negli anni scorsi, ospitò la famosa "24 Ore" di sci nordico.

Hotel