Ferrata delle Trincee

Un comodo sentiero conduce in pochi minuti da Porta Vescovo all'attacco della ferrata, che richiede da subito un deciso impegno per superare il muro iniziale. Poi, l'itinerario è caratterizzato da una serie di saliscendi lungo la cresta del Passo Padon. Il paesaggio, qui, è ricco di suggestioni.

Sono ancora visibili, infatti, le tracce delle antiche postazioni militari risalenti alla Prima Guerra Mondiale: il recinto di una cucina, vecchi appostamenti, trincee, resti di muri e sostegni di legno, rovine che riportano alla memoria il sanguinoso conflitto. Si giunge così al termine orientale della catena, da cui, voltando a sud, si arriva ad un forcelletta. Proseguendo verso ovest, si raggiunge in breve tempo Porta Vescovo.

Quota massima: 2727 metri
Partenza: Arabba - Porta Vescovo (1600 metri), SS 48 in Alto Cordevole.
Punti d'appoggio: stazione a monte della funivia Arabba-Porta Vescovo (2478 metri).

Caratteristiche
Difficoltà: Difficile
Altitudine max.: 2727
Durata: 04:00 ore
Dislivello: 250 m

Hotel Marmolada - Rocca Pietore e dintorni