Torna il Trento Film Festival con una nuova e ricca edizione

19 April 2021

Manca sempre meno all'inizio di una nuova e sempre più ricca edizione della rinomata rassegna cinematografica del Trento Film Festival. La manifestazione dedicata al mondo della montagna inizierà il 30 aprile e proseguirà fino al 9 maggio 2021 in formato digitale. Cento film all’insegna della diversità, l’80% in anteprima, accessibili online dal 30 aprile al 16 maggio

127 film, 15 lungometraggi e 12 cortometraggi da 18 paesi diversi concorreranno alle Genziane d’Oro e d’Argento della 69. edizione. I film in programma avranno come tematica principale la montagna, ma saranno affrontati anche argomenti che riguarderanno le avventure alpinistiche, il rapporto tra l’uomo e la montagna, oggi vista sempre più come ambiente di confine, e il ruolo della donna nelle comunità montane.

Aprirà il Festival "Mila", carto animato diretto da Cinzia Angelini dedicato ai bambini che soffrono le conseguenze delle guerre. 

Destinazione Groenlandia

Un percorso cinematografico per raccontare la storia e il patrimonio naturale di quest'isola con poco più di 50 mila abitanti. Due sono gli aspetti su cui si focalizzano i film: la fragilità di un ecosistema unico messo alla prova dal riscaldamento globale e i cambiamenti drastici vissuti dalle popolazioni native. 

I film dedicati alla Groelnadia sono: Sumé – The Sound of a Revolution (2014) di Inuk Silis Høegh, The Raven and the Seagull (2018) di Lasse Lau, The Fight for Greenland (2020) di Kenneth Sorento Dichmann, Winter’s Yearning (2019) di Sidse Torstholm Larsen e Sturla Pilskog, Eskimo Diva di Lene Stæhr (2015), Arctic Spleen (2014) del fotografo e regista italiano Piergiorgio Casotti. Completano alcuni cortometraggi sulle tradizioni e la cultura di questa terra: i documentari Snow (2017) di Nivi Pedersen e Hedtoft (2019) e In the Shadow of the Tugtupite (2020) di Inuk Jørgensen, il film d’animazione Naja (2020) di Marc Fussing Rosbach, il film sperimentale Translations (2018) di Tinne Zenner, e in anteprima assoluta Ella e l’ultimo cacciatore (2021) di Fabio Pasini.

Hotel Trento e dintorni