Biotopo Laghestel

Il lago è situato in località Ferrari nel comune di Baselga di Piné ed è stato il primo biotopo protetto del Trentino nel 1971. Tutelato dalla legge provinciale, esso riveste un rilevante interesse naturalistico. Il Laghestel, definito "conca toroboso-palustre" è un antico lago quasi completamente intorbato e trasformato in palude nel quale però, permane ancora uno specchio dacqua residuo di discrete dimensioni, circondato da un ampio canneto. La torbiera ha una forma a U rivolta a sud, alla cui estremità occidentale si trova il piccolo lago.

La vegetazione che lo circonda è molto variegata e alcune specie sono rare, così come la fauna che si presenta molto ricca: qui vivono ben 7 specie di anfibi. Dal 1975, le acque del lago si colorano di rosso grazie all'alga unicellulare conferendo al lago un pregevole aspetto.

Per raggiungere la Riserva Naturalistica del Laghestel è possibile percorrere un semplice sentiero.