Castel Fontana

Castel Fontana è un castello medievale che si raggiunge agevolmente grazie al sentiero che dal centro di Tirolo porta in direzione di Castel Tirolo. Sorto nel 1241, attraversò varie vicissitudini e fu distrutto e ricostruito molte volte. Il maniero vide il susseguirsi di numerosi proprietari, fra cui l'ultimo fu il famoso scrittore americano di poesie Ezra Pound. Dopo la sua morte nel 1972, Castel Fontana venne trasformato in museo agricolo.

Non è chiara l'origine del nome Castel Fontana: pare derivi da una delle fontane che un tempo si trovavano nelle vicinanze o dal nome di uno dei proprietari. Castel Fontana fu fatto edificare da Wilhelm Taran, che era al servizio dei conti di Tirolo; nel 1356 passò ai fratelli Heinrich e Johann von Bopfingen che lo cedettero al cappellano Ulrich Putsch, vescovo della diocesi di Bressanone. Acquistato poi da alcuni contadini, venne adibito a maso e lasciato pian piano deperire.

Nel 1904 ne divenne proprietario Karl Schwickert, che iniziò un totale restauro di Castel Fontana, modificando sensibilmente la struttura originaria. L'opera, però, non fu mai portata a termine a causa della morte dell'uomo e la fortezza cadde nuovamente in rovina. Nel 1955 passò al principe Boris de Rachewilz, marito della figlia del famoso poeta americano Ezra Pound, il quale visse al castello a partire dal 1958 fino alla sua morte nel 1972.

Oggi Castel Fontana ospita il Museo Agricolo con attrezzi agricoli tradizionali, una raccolta etnografica e alcuni cimeli di Pound.

Orario d'apertura:
Inizio aprile - 1 novembre
Da domenica a giovedì dalle ore 10.00 alle 17.00, orario continuato
Aperto anche la domenica e i festivi
Chiuso il venerdì e il sabato.
Visite guidate per gruppi a richiesta

Per ulteriori informazioni:

Castel Fontana
via Castello, 17 - Tirolo
Tel. +39 0473 923533

Ingresso:
Euro 6,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 6 anni
Euro 2,50 (scolari), Euro 3,00 (studenti)
Riduzione con la Tourist Card
Gratuito con la Museumcard o museumobil Card

Hotel