Sci di discesa

La Sellaronda: lo ski tour delle Dolomiti

Difficoltà:

Mediamente difficile

Lunghezza:

40 km

Ore:

06:00

L'itinerario più bello, panoramico e affascinante delle Dolomiti che attraversa le province del Trentino-Alto Adige e il Bellunese e che tocca tutti i versanti del famoso Massiccio del Sella: La Sellaronda.
Non c'è una stagione preferita per visitare queste magnifiche località dolomitiche, sicuramente può essere fatto anche con gli sci ai piedi in una sola giornata.

Lo ski tour della Sellaronda attraversa le maggiori località ladine delle Dolomiti, famose per i loro impianti sciistici e per essere le ski area più gettonate durante la settimana bianca: Val Gardena, Alta Badia, Arabba e Val di Fassa. Ciò che caratterizza l'itinerario, oltre ai meravigliosi paesaggi dolomitici, sono i passi che si attraversano sciando: passo Gardena, Sella, Pordoi e Campolongo.

E' idoneo anche a sciatori di media capacità, copre una distanza complessiva di 40 km con 26 km di piste di tutte le difficoltà. Può essere percorso sia in senso orario che antiorario.

Senso antiorario: Selva di Cadore >cabinovia del Ciampinoi fino al Plan de Gralba > seggiovia del Piz Setëur e discesa fino alla seggiovia del Sassolungo > proseguire per il Passo Sella > seggiovia Sasso Levante per la valle Salei > cabinovia Pian Fratacess > dal Lupo Bianco per Kristiania e prendere la seggiovia a 6 posti per il rifugio Sas Becè > piccolo tratta a piedi> seggiovia per il Bec de Roces > discesa per il Passo Campolongo > si prosegue con la seggiovia fino a Crëp di Mont fino ad una discesa per Corvara > proseguire per Colfosco > cabinovia fino alla malga del Cir sul Passo Gardena > seggiovia della Va Setus fino al Passo Gardena > si risale con la seggiovia fino al Dantercëpies per scendere attraverso il bosco per la Val Gardena.
Dettagli: 15.705 m con impianti di risalita | 22.950 m di psite | 38 km totali

Senso orario: Selva di Cadore > seggiovia del Costabella > raggiungere la funivia Dantercëpies per il Passo Gardena > piste di Colfosco > seggiovia del Borest fino a Corvara > Cabinovia del Boè per scendere al Passo Campolongo > sciovia fino al Bec de Roces per Arabba > prendere la funivia per Porta Vescovo fino a Pont de Vauz > seggiovia di Fedom fino al Passo Pordoi > discesa fino la seggiovia Lezuo fino al Belvedere > sciare fino a Pian Frataces raggiungengo il Lupo Bianco dove l'ovovia e seggiovia portano fino al Passo Rodella-Passo Sella > lunga discesa fino a Selva di Val Gardena.
Dettagli: 13.518 m con impianti di risalita | 23.100 m di discese | 37 km

NB: è importante trovarsi alle ore 15.30 all'altezza dell'ultimo passo poiché potrebbe diventare difficoltoso il rientro!

Per maggiori informazioni e dettagli su piste e impianti: info@dolomitisuperski.com