Ferrate

Vie Ferrate Pale di San Martino: Ferrata del Portòn e Ferrata "Velo della Madonna"

Difficoltà:

Difficile

Dislivello:

1200 m

Ore:

09:00

Quota massima: 2480 m
Partenza: Portòn: difficile, abbastanza breve. Velo: difficile, poco faticosa.
Punti d'appoggio: Rifugio Pradidali (2278 m); Rifugio Rosetta (funivia da San Martino). Rifugio al Velo della Madonna.
Dislivello: 1200 m
Note: ferrate brevi, ma belle.

Percorso:
Dal Rifugio Pradidali si raggiunge in breve tempo la scaletta di attacco della ferrata del Portòn. Poi dal Portòn si traversa un sentiero verso sinistra, per affrontarer in discesa le corde fisse della ferrata del Velo. Per paretine e camini si doppia il basamento dello "spigolo del Velo" e infine per sentiero ben tracciato si scende al Rifugio Al Velo della Madonna. Se si sceglie di partire dal Rifugio del Velo della Madonna la ferrata viene affrontata in salita e risulta meno impegnativa.

Discesa:
Dal Rifugio del Velo si può scendere su San Martino per il sentiero n.713 fino alla Malga Zivertaghe e poi per la strada forestale fino al paese. Per scendere in Val Canali si può prendere il sentiero Depaoli, oppure si può seguire il sentiero precedente fino alla strada forestale e poi si prende a sinistra per il Col dei Cristi e i Piereni.