Braies: vacanze estive e invernali al lago

Definire Braies un piccolo gioiello della natura non è per niente eccessivo. Qui tutto parla di tranquillità e di bellezza. Tante sono infatti le cose da ammirare e da vedere, a partire dal lago di Braies, una vera perla dolomitica: con le sue acque trasparenti e gli imponenti monti che ne fanno da cornice è il luogo ideale dove ritrovare sé stessi.

Chi decide di trascorrere le proprie vacanze qui, non può rinunciare ad una capatina alle altre frazioni che formano questa vallata, che si dirama dalla Val Pusteria, tra Villabassa e Monguelfo: Braies di Fuori, Braies di Dentro, San Vito e Ferrara, dove sgorga una sorgente di acque termali, note per gli effetti benefici, ed ascoltare le leggende che animano questi luoghi.

Braies: cosa fare in estate

Il territorio di Braies è inserito in parte nel Parco naturale Fanes-Sennes-Braies, dallo straordinario paesaggio naturale che attira escursionisti e amanti della natura che qui hanno a disposizione numerosi sentieri escursionistici, nonché ferrate e arrampicate. Tra i luoghi da non perdere il Picco di Vallandro, la Croda del Becco, il Monte Specie…

Il lago di Braies è inoltre percorso da numerosi sentieri, prima fra tutti l'Alta via n.1 che inizia proprio dalle sue rive. Per le famiglie, molto bella è l’escursione a Malga Foresta su sentiero percorribile anche con passeggini e carrozzine. E che dire di una romantica gita in barca sulla sua piatta superficie, o di una bella pescata?

L'altro diamante è l'altopiano di Prato Piazza, circondato dalla Croda Rossa, dalle Tre Cime, dalla Tofana e dal Monte Cristallo, che lo rendono un punto di partenza ideale per escursioni, nordic walking ed arrampicate e di sosta per gustose merende nelle baite.

Braies: cosa fare in inverno

La felice posizione della zona permette, in inverno, di raggiungere i diversi comprensori sciistici delle vicinanze: Plan de Corones, Monte Elmo, Monte Baranci. Braies dispone inoltre di una piccola area sciistica con 2 skilift e 4 piste da sci ideale per le famiglie.

Chi pratica lo sci da fondo può usufruire dell'anello panoramico di Prato Piazza. Per chi adora camminare con gli scarponi e le scarpe da trekking invernali o praticare lo sci d’alpinismo, molto amate sono il Picco di Vallandro.

D’inverno il lago di Braies diventa un paesaggio polare con luccicanti cristalli di neve, abbondanti nevicate e una spessa lastra di ghiaccio che ricopre la sua superficie su cui è possibile passeggiare. Molto bella l’escursione con le ciaspole fino a Malga Foresta. Durante il periodo dell’Avvento sulle sue sponde viene organizzato anche un Mercatino di Natale.

Come arrivare a Braies

Come arrivare in auto
A22 del Brennero, uscita Bressanone/Varna, proseguire su SS49 fino alla zona delle Tre Cime nelle Dolomiti. Da qui si entra nella Val Pusteria e si prosegue per San Candido. All’altezza di Monguelfo, poco dopo il paese, si svolta a destra seguendo per Val di Braies/Lago di Braies.
A27 Venezia/Belluno, uscita Pian di Vedoia, proseguire su SS51 di Alemagna direzione Cortina. Superare l’abitato di Cortina e proseguire in direzione Dobbiaco. Da Dobbiaco seguire le indicazioni per Braies.

Come arrivare in autobus
Collegamenti autobus con partenza dalle stazioni ferroviarie di Villabassa e San Candido. Esiste inoltre una nuova navetta Bolzano San Candido, attivo per chi arriva con il Frecciargento delle ore 15.14.

Come arrivare in treno
La stazione di riferimento è quella di Fortezza, da dove parte il treno per San Candido. Dalla stazione di San Candido partono collegamenti autobus con la Val di Braies.

Come arrivare in aereo
Aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo, Verona, Venezia e Treviso. Da qui servizio navetta offerto da diverse compagnie o pullman diretto per l’Alto Adige (disponibile per Verona, Milano Malpensa, Bergamo e Innsbruck).

Eventi: Braies

Itinerari: Braies

Articoli: Braies

Foliage sulle Dolomiti: dove ammirare i colori più belli

Non serve andare molto lontano per poter ammirare lo spettacolo del foliage, ossia il cambio di colore delle foglie: basta andare sulle Dolomiti! Tutte le valli con l’arrivo dell’autunno si accendono...

10 mete per un Capodanno da favola nelle Dolomiti

Con la fine dell’estate e l’arrivo dell’autunno, si pensa già al prossimo viaggio, alla prossima meta da conquistare. Il periodo natalizio e Capodanno sono l’occasione perfetta per staccare la spina e partire verso...

10 mete dolomitiche da fotografare almeno una volta

Le Dolomiti sono meravigliose, non c’è dubbio.. Che sia estate, inverno, primavera o autunno, il paesaggio è davvero unico con le sue sfumature di colori e profumi, con le foglie che cadono, con il bianco candore...