Il Percorso Kneipp

Si potrebbe descrivere il percorso Kneipp con una passeggiata tranquilla all'interno di vasche alternate di acqua calda e fredda, nelle quali è piacevoli lasciarsi massaggiare piedi e caviglie con gli spruzzi d'acqua. Ha un effetto benefico e sorprendete sulla circolazione sanguigna. Esistono diverse tipologie di percorsi kneipp, da fare all'interno di strutture attrezzate o sfruttando la natura: bagni nell'acqua, nella neve o nella rugiada.

Curiosità sul percorso Kneipp

Questo metodo risale all'800, quando l'abate Padre Sebastian Kneipp cominciò ad interessarsi di medicina naturale e idroterapia, a causa della sua cagionevole salute: scoprì che stimoli improvvisi e costanti di acqua gelida attivavano il sistema immunitario e circolatorio.

Nei centri benessere, il trattamento consiste nel camminare su un pavimento di sassi levigati - che forniscono anche un piacevole massaggio plantare - in vasche riempite di acqua all'altezza del ginocchio con alternanza di percorsi di acqua calda e fredda, e getti d'acqua che rivitalizzano la circolazione sanguigna, riducendo gonfiori e sensazioni di pesantezza, ed ossigenando gli arti inferiori.

Hotel