La Biosauna

La biosauna è una sauna soft, che si pone in posizione intermedia tra la sauna finlandese e il bagno turco. La temperatura non troppo elevata e la presenza di un tasso di umidità tra il 50 e il 70% la rendono particolarmente apprezzata dal pubblico femminile, sia per gli effetti sulla salute che sul benessere del corpo. La presenza di erbe essiccate riproduce i benefici del bagno di fieno.

Il sanarium, altro nome della biosauna, è una pausa rigenerante dalla vita di tutti i giorni, durante la quale rilassarsi: la temperatura intorno ai 40-50° e la presenza elevata di vapore, generato da erbe essiccate inumidite che riproducono le condizioni del bagno di fieno rendono questa tipologia di trattamento maggiormente sopportabile rispetto alle altre saune. Inoltre, il corpo, sollecitato in maniera più delicata, è sottoposto ad un minor stress per la circolazione sanguigna. I tempi di permanenza, quindi, sono più lunghi, mentre gli effetti benefici sono visibili fin dalle prime sedute.

La biosauna stimola, infatti, il sistema circolatorio con l'alternanza di bagni caldi e freddi che rendono i vasi sanguigni elastici ed efficienti, il che si traduce in una maggiore resistenza del corpo a malesseri quali bronchiti e raffreddori. Rafforza il sistema immunitario e viene suggerito anche come terapia di riabilitazione.

A livello di bellezza e benessere esteriore, la biosauna purifica i pori della pelle che diventa luminosa e liscia ed ha anche un certo effetto dimagrante.

Hotel