Sci di fondo a Sappada

Le piste di fondo del comprensorio sciistico di Sappada, che fa parte del Dolomiti Nordicski, oltre a essere sempre in ottime condizioni, sono estese e ben sviluppate, offrendo così percorsi di varie difficoltà sia per i principianti che per i più esperti. Gli anelli si sviluppano per un totale di 15 km su cui non è difficile incontrare grandi campioni dello sport come Maurilio De Zolt, Silvio Fauner e Pietro Piller Cottrer.

L'anello di fondo principale, che attraversa l'intera valle, è tra i più belli delle Dolomiti. Qui vengono organizzate diverse competizioni e nel 2001 esso ha ospitato i Campionati Italiani di sci di fondo. Esso è poi suddiviso in tracciati più piccoli che possono essere praticati a seconda del proprio livello, tutti affascinanti e suggestivi poiché si infilano nei boschi.

A Sappada, inoltre, è presente uno stadio del fondo nel quale si svolgono numerose gare anche internazionali, ma è adatto anche a chi si avvicina a questa pratica sportiva.