Ricetta degli gnocchi di zucca

Procedimento

Tagliare la zucca a pezzi, avvolgerla nella carta argentata e cuocerla in forno per 35 minuti alla temperatura di 180°C. In alternativa al forno, la zucca può essere cucinata in pentola a pressione (dopo il primo fischio far cuocere a fuoco basso per 5-10 minuti). In seguito eliminare la buccia e schiacciare la zucca con una forchetta fino ad ottenere una poltiglia.

Disporre la farina a fontana, porre nel centro la zucca, l'uovo, il sale, il pepe e la noce moscata (se di gradimento). Lavorare fino ad ottenere un composto cremoso e leggermente denso, se necessario aggiungere farina quanto basta.

Mettere a scaldare su una pentola, abbastanza capiente e alta, abbondante acqua salata e portare ad ebollizione quindi, aiutandovi con due cucchiaini, formare dei gnocchi che immergerete direttamente nell'acqua bollente; per facilitare il distacco, bagnare spesso i cucchiaini con acqua. Quando questi vengono a galla, togliere gli gnocchi con la schiumarola e tenerli in caldo.

Condimento

Far sciogliere in una padella, a fuoco basso, il burro con la salvia. Condire gli gnocchi col burro, spolverare con abbondante parmigiano grattugiato - o ricotta affumicata - e pepe nero macinato al momento.

Gli gnocchi di zucca si possono gustare anche con un semplice sugo al pomodoro o con ragù di carne.

Caratteristiche
Difficoltà: Mediamente difficile
Numero di persone 4
Tempo di preparazione: 01:30 ore
Tempo di cottura: 01:35 ore
Ingredienti
  • 600 g di polpa di zucca cotta
  • 250 g di farina 00
  • 1 uovo
  • Noce moscata (se di gradimento)
  • Sale
  • Pepe

Per il condimento

  • Salvia
  • 40 g di burro
  • Ricotta affumicata/parmigiano qb

Hotel: Bellunese