Lago Artificiale di Santa Caterina

Si è formato in seguito alla costruzione della diga di S. Caterina. Parte della campagna auronzana venne sommersa dalle acque, modificando profondamente il paesaggio, che ne ha sicuramente guadagnato e la villeggiatura estiva ha avuto da allora un incremento notevolissimo. C'è una data importante nella vita di Auronzo, che segna una trasformazione quasi genetica del suo territorio: è il 1930, anno in cui iniziano i lavori di costruzione della diga che, sbarrando il corso dell'Ansiei, darà origine a un invaso lungo circa due chilometri.

Hotel