Castello Vescovile

Il castello, noto anche come Palazzo Vescovile o "Castello di Bressanone", si trova a Bressanone, a nord di Bolzano ed è una delle residenze più belle presenti in Alto Adige. Le sue sale ospitano dal 1976 il Museo Diocesano che si suddivide in 5 sezioni: Arte medievale; Arte rinascimentale e barocca; Tesoro del Duomo; Appartamenti imperiali e vescovili; Presepi. Tra i tanti capolavori esposti sono presenti esemplari di scultura sacra del 1200, tavole, tra gli altri, di Leonardo da Bressanone e opere di Jörg Lederer e di Lucas Cranach.

Castello Vescovile, a lungo residenza dei Signori di Bressanone, venne eretto nel XIII secolo in posizione decentrata rispetto all'abitato, a ridosso dell'angolo sud-ovest della cinta muraria. La sua funzione difensiva è testimoniata dalla presenza di un fossato attorno al castello e dalla sua particolare ubicazione all'interno di Bressanone.

Nel corso dei secoli il castello subì numerose ristrutturazioni ed ampliamenti, mantenendo comunque inalterata la sua posizione originale. La ristrutturazione più importante, a cui si deve l'aspetto odierno della struttura, fu operata nel 1600, con la realizzazione della facciata nord su progetto di Alberto Lucchese, architetto personale del cardinal Andreas d'Austria: il portale è a forte bugnato, le cornici attorno alle finestre di stile barocco. Il cortile interno della struttura mantiene una linea italiana ed è chiuso su due lati da tre ordini di loggiati.

Da notare, in particolare, le statue nelle nicchie del secondo loggiato, raffiguranti gli esponenti della casata d'Austria, opera di Hans Reichle del 1600.

Visitabili all'interno del castello, oltre al Museo Diocesano, la cappella aulica del 1707 e le sale degli appartamenti imperiali e vescovili del 1710. Gli arredi di queste sale sono sette-ottocenteschi con stucchi, cornici, ceramiche e mobili originali, e ritratti di papi e motivi religiosi.

Da segnalare la collezione di Presepi con le rappresentazioni molto grandi del 1790 di Franz Xaver Nißl e dei fratelli Augustin Alois e Josef Benedikt Probst e presepi del periodo compreso tra il XVIII e la metà del XX secolo.

Orari d'apertura:

Estate (tutte le collezioni, mostre e presepi)
15 marzo - 31 ottobre
mar-dom ore 10.00-17.00
lunedì chiuso

Inverno (presepi)
24 novembre - 7 gennaio 
ogni giorno ore 10.00-17.00
24 e 25 dicembre chiuso

Per maggiori informazioni:
P.zza Palazzo Vescovile 2
I-39042 Bressanone
Tel.: +39 0472 830505
info@hofburg.it

Hotel