Castel Campo

Castel Campo è una delle fortezze meglio conservate del Trentino e sorge nelle Giudicarie esteriori a Fiavè, verso il limitare della Piana di Lomaso. Circondato dal bosco, il bel castello dalle due tonde torri a mezzogiorno è arroccato su uno spuntone tra i corsi d'acqua Rio Rezoloa e Duina.

La prima testimonianza relativa a Castel Campo risale al 1163, anno in cui i proprietari erano i Campo, potente e rinomata famiglia, che lo tenne per ben trecento anni. Nel 1423, quando Francesco Da Campo si schierò dalla parte dei Visconti durante la guerra tra milanesi e veneziani, il castello rischiò di essere completamente distrutto.

Nel 1468 i nuovi proprietari diventarono i Trapp che si occuparono di allargare ed arricchire notevolmente l'edificio. In seguito ad una ricostruzione quasi integrale nell'Ottocento, nel 1920 Castel Campo fu acquistato dalla famiglia Rasini di Milano che lo fece restaurare ed affrescare.

Ancora oggi il maniero è di proprietà della famiglia Rasini che ha provveduto a proseguire i lavori di restauro, grazie anche al contributo della Provincia di Trento.

Da un punto di vista estetico-architettonico Castel Campo è reso davvero unico dall'insieme variegato di stili (medioevale, romantico e neogotico); ammirevole anche il cortile interno che è caratterizzato da tre ordini di loggiati di diverse epoche. 

Castel Campo oggi mette a disposizione le sale interne, il cortile e altri spazi per riunioni e convegni, ma si fa spesso anche luogo di eventi come concerti e rappresentazioni teatrali. È visitabile solo su prenotazione.

Per ulteriori informazioni:
Marina Clerici Rasini
Castel Campo
Fiave' - Trento
tel. +39 0465 702020
info@castelcampo.com