Comelico Superiore

Comelico Superiore è un comune situato all'estremità settentrionale della provincia di Belluno e confina con la provincia di Bolzano e con l'Austria. È una località costituita da diversi paesi e borgate che insieme racchiudono un meraviglioso scenario naturale fra prati e montagne dove poter praticare svariate attività sportive o meno: da provare il giro delle Cime e i numerosi percorsi per il trekking. Inoltre dopo un'intensa giornata all'aperto ci si può rilassare con qualche ora al centro termale, senza però dimenticare i vari aspetti storici e culturali del luogo, e i vari eventi sportivi e tradizionali, come il noto Carnevale.

Localizzato nel margine settentrionale della provincia a confine con l'Austria, Comelico Superiore è il ritratto di un paese del tutto immerso nel paesaggio montano alpino con i suoi vasti boschi e ampi spazi verdeggianti contornati da imponenti montagne. Questi aspetti consentono di praticare un grande assortimento di attività durante tutto l'anno: nel periodo estivo si possono fare varie escursioni-trekking come il Cammino delle Dolomiti, i percorsi sulle orme della Grande Guerra e i sentieri tematici (delle maschere, tradizioni, contadini e mestieri), gite in mountain bike nei boschi, fra pascoli, sentieri o strade sterrate che permettono di ammirare vedute meravigliose e memorabili. Ci sono le escursioni a cavallo che possono essere sia di alcune ore sia di qualche giorno con tappe nelle malghe o nei rifugi; da non tralasciare è anche la pesca sportiva nel vicino torrente Padola. 

Nel periodo invernale il territorio offre il nuovo "giro delle Cime" con 77 km di piste da sci tra Padola e Sesto nell'Alta Pusteria, il tutto con un unico skipass nel Dolomiti Superski ed una fantastica visuale su bellissimi paesaggi; e oltre 30 km di piste per lo sci di fondo nella Valgrande con l'aggiunta di un anello illuminato di 1,5 km da Padola verso Valgrande per sciare in notturna.

Inoltre è possibile fare trekking invernale come le camminate con le ciaspole o a piedi su percorsi battuti o in neve fresca; ed altre interessanti attività come le passeggiate a cavallo o con la slitta, pattinaggio, sci alpinismo, arrampicata su ghiaccio o lo sleddog.

Per chi invece cerca semplicemente del sano relax, le terme situate nella frazione di Valgrande sono la sistemazione perfetta, le proprietà terapeutiche di quest'acqua sono state scovate e gradite già da 160 anni. Definito un "anfiteatro naturale", questo nuovo istituto termale, grazie alla sua acqua composta di una particolare mescolanza di sali minerali, è l'ideale per trattamenti di benessere e bellezza, oltre che per terapie di dermatologia, idroponica e altre.

Il carattere storico-culturale della zona è rilevato dai seguenti edifici: la Chiesa di S. Luca Evangelista che custodisce opere di Tomaso Da Rin e Cesare Vecellio e il Museo della Cultura Alpina del Comelico a Padola; il Palazzo Zandonella-Dall'Aquila e il Museo delle Tradizioni "La Fudina" a Dosoledo; la Chiesa di S. Maria Assunta e l'antica Casa Gera; il Museo Etnografico e la storica Chiesa di San Leonardo nell'alto borgo di Casamazzagno.

Fra gli eventi di rilievo: nel mese di gennaio ci sono il Comelgo Loppet - Gran fondo internazionale, una gara di sci nordico; la CiaspDolomitica, corsa internazionale o camminata con racchette da neve entrambe a Padola e la Pitturina Ski Race, una gara internazionale di sci alpinismo. Nelle settimane prima di Pasqua ha luogo il Carnevale Tradizionale, un antico rito popolare; e in giugno nel paese di Dosoledo si svolge la Festa della Terra.

Itinerari: Comelico Superiore

Articoli: Comelico Superiore

Grappa al Carugo: un toccasana dopo una sciata tra le Dolomiti

Un sapore delicato che caratterizza una grappa dal colore caldo e il profumo intenso, quello dei semi del cumino che danno un tocco di tradizione ad una grappa che ben si addice a concludere in bellezza una...

Aree Pic Nic nel Bellunese

Le aree pic-nic nel Bellunese sono zone attrezzate con tavoli, panche e barbecue, create in piena armonia con la natura e a disposizione per chi vuole pranzare all'ombra, immerso nel verde, a stretto contatto con la...

Il pane delle Dolomiti

L'area dolomitica conta ancora oggi numerose qualità di pane, tutte caratterizzate da una propria storia e con una propria origine geografica precisa. Nelle vallate ampezzane, per esempio, si producono varie qualità...