Auronzo di Cadore nelle Dolomiti Bellunesi

Moltissime attività sia per l'estate che per l'inverno. Auronzo, in estate sa coniugare i desideri di tutti quelli che non possono rinunciare alla tintarella e alle sdraio. Tra le sue montagne è racchiuso un lago, quello di Santa Auronzo, che d'estate regala rilassanti momenti balneari ed importanti eventi nazionali ed internazionali di offshore. Ma in inverno diventa un'importante stazione turistica.

Auronzo ed il suo lago sono situati in una tipica vallata dolomitica, solcata dal fiume Ansiei, e suddiviso in 11 antiche borgate: Cima Gogna, Cella, Villapiccola, Villagrande, Riziò, Reane, Pause, Ligonto, Giralbe, S. Marco e Misurina. È una stazione turistica frequentata sia d'estate che d'inverno, grazie alle numerose opportunità che essa offre, frequentata già a fine Ottocento da personaggi illustri come Giosuè Carducci.

D'estate, in particolare in agosto diventa teatro di importanti competizioni nautiche di livello internazionale: il Campionato Mondiale F500 e l'italiano delle classi F2, F1000 International, O/250 e Osy400, nei quali partecipano i più importanti piloti del settore. Per gli amanti delle escursioni, la zona vanta un territorio di 200 km di sentieri di facile, medio e difficile livello, ed è attraversata dalle Alte Vie n. 3, 4 e 5, mentre per chi preferisce muoversi in mountain bike si può scegliere fra numerosi percorsi a seconda del proprio allenamento fisico. Per tutti, è la pista ciclabile: potrete costeggiare il lago, da una sponda all'altra. Lago, formatosi negli anni '30 a seguito della costruzione dell'omonima diga posta all'inizio dell'abitato, dove è possibile praticare la canoa, la pesca sportiva, anche lungo l'Ansiei, oppure affittare un pedalò.

D'inverno si può sciare sulle piste del Monte Agudo perfettamente innevate, o praticare lo sci da fondo in località Palus San Marco. Per chi non scia, è possibile imparare ad andare con le slitte trascinate dai cani, fare sleddog pattinare allo stadio coperto, provare gli emozionati go kart su ghiaccio, o assistere al campionato italiano di automobilismo su neve. Non mancano, inoltre, le attrazioni di interesse culturale, come la parrocchiale settecentesca di Santa Giustina o le miniere esaurite d'argentiera, i caratteristici tabià, l'artigianato, le manifestazioni folkloristiche.

Hotel: Auronzo di Cadore

Eventi: Auronzo di Cadore

Altre strutture: Auronzo di Cadore

Itinerari: Auronzo di Cadore

Articoli: Auronzo di Cadore

Grappa al Carugo: un toccasana dopo una sciata tra le Dolomiti

Un sapore delicato che caratterizza una grappa dal colore caldo e il profumo intenso, quello dei semi del cumino che danno un tocco di tradizione ad una grappa che ben si addice a concludere in bellezza una...

Aree Pic Nic nel Bellunese

Le aree pic-nic nel Bellunese sono zone attrezzate con tavoli, panche e barbecue, create in piena armonia con la natura e a disposizione per chi vuole pranzare all'ombra, immerso nel verde, a stretto contatto con la...

Il pane delle Dolomiti

L'area dolomitica conta ancora oggi numerose qualità di pane, tutte caratterizzate da una propria storia e con una propria origine geografica precisa. Nelle vallate ampezzane, per esempio, si producono varie qualità...