Santuario di San Romedio

Il Santuario di San Romedio si trova in Trentino, immerso nella natura selvaggia della Val di Non, abitata da caprioli e cervi. L'alone di sacralità e mistero sorto attorno alla persona di San Romedio, la conformazione architettonica del santuario e la sua particolare ubicazione contribuiscono a fare di questo posto un luogo incantato e fiabesco. Il santuario sorge su di una roccia alta 90 metri ed è costituito da più chiese e cappelle, che seguono la conformazione della roccia, collegate tra loro da una ripida scala di 131 scalini.

Gli edifici che costituiscono il santuario sono di datazioni diverse; la costruzione più antica, sorta attorno alla tomba dell'eremita Romedio, risale intorno all'anno 1000.
L'intero complesso si articola in 5 chiesette:

  • la chiesetta dell'Addolorata, costruita in ringraziamento per la pace dopo la guerra del 1915-18;
  • la chiesetta di S. Giorgio del 1489;
  • la chiesetta di S. Michele del 1514;
  • la chiesa maggiore di S. Romedio eretta nel 1536;
  • la chiesa Antica, la prima costruita, che conserva in urne le reliquie del Santo.

In particolare le prime chiesette sorsero grazie alle pietre trasportate sul luogo sacro dai primi pellegrini, che oggi possiamo definire i primi ex-voto della storia. Nel corso dei secoli fino ad oggi questo fenomeno religioso rivive negli oggetti di vario genere, che raccontano incidenti, malattie, pericoli, offerti da ogni categoria di persone, appesi lungo le scale o custoditi all'interno del santuario. Molto ammirato l'arco trionfale che segna l'entrata al santuario, la statua lignea all'ingresso, di San Romedio e l'orso e il percorso penitenziale segnato dai capitelli della Via Crucis, costruita nel 1940, che collega San Romedio alla vicina basilica dei martiri anuniensi di Sanzeno.

L'atmosfera suggestiva che si respira all'interno del Santuario è legata oltre che alla bellezza dell'edificio e della sua ubicazione, alla vita di San Romedio e alle leggende sorte attorno alla sua figura.

  • Dove sono: Il Santuario sorge a Sanzeno, nella Val di Non, in Trentino, immerso nella natura, in un luogo incantato, uno dei più suggestivi delle Alpi.
  • Come arrivare: San Romedio si trova in Trentino, nella valle di Non, e per raggiungerlo si lascia l'autostrada del Brennero a San Michele all'Adige, quindi si segue la statale 43 in direzione Cles. Giunti al bivio di Dermulo si gira a destra, in direzione Mendola, e dopo 4 km si arriva a Sanzeno. Raggiunta la piazza, si svolta a destra imboccando la stretta strada asfaltata che, in 3 km, conduce al parcheggio del santuario.
  • Avvisi utili: Azienda Promozione Turistica Valle di Non - Val di Non - Piazza S.Giovanni, 14 38013 Fondo (TN) Italia - tel. +39(463)830133 - fax. +39(463)830161 - info@valledinon.tn.it