debug:0 - 2017-07-23 22:35:25

Feltre tra eventi, natura e storia

Una città storica piena di vitalità. Passare una vacanza a Feltre significa fare un tuffo nello sport, negli eventi, nella natura, nella storia e nell'arte: appuntamenti sportivi internazionali come il Giro delle Mura, o più caratteristici come il Palio di Feltre o la Mostra dell'Artigianato; e poi ancora sentieri verdi ed itinerari nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e palazzi affrescati.

Soggiornare a Feltre d'estate da la possibilità di assistere a tanti eventi, primo fra tutti il Giro delle Mura, una gara podistica internazionale di corsa su strada che si svolge in notturna in agosto nel centro cittadino, una sfida spettacolare e avvincente che richiama ogni anno numerosi appassionati. 

Sempre a livello sportivo, in giugno, prende il via la Granfondo Campagnolo, competizione ciclistica che porta i partecipanti a percorrere 216 km del percorso lungo attraverso la Valle del Mis, tra salite e discese, con un dislivello complessivo di 5.000 metri, o i 119 km del percorso medio con 2.000 metri di dislivello. O ancora la Festa del rugby con partite e tanto intrattenimento di contorno.
Per chi volesse cimentarsi nello sport anche in inverno, la corsa Belluno-Feltre si svolge ogni anno nel mese di febbraio.

Vi attende anche un tuffo nella storia e nell'arte con il Palio di Feltre, una rievocazione storica con musica, danze, sfilate, sfide tra i quartieri e gara dei cavalli; e la Mostra dell'Artigianato artistico e tradizionale dedicata alla lavorazione del legno e del ferro battuto. 

Itinerari nella natura 

Una natura rigogliosa, a volte selvaggia, tutelata dall'ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, circonda la città, solcata da numerosi tracciati che ben si prestano alle passeggiate e al nordic walking. Percorsi facili adatti a tutti, come il sentiero verde a 4 km da Feltre, alle pendici del Monte Miesna, dove si può visitare gratuitamente anche la Riserva Naturale del Vincheto, dove vivono branchi di mufloni, cervi, daini e caprioli, uccelli e specie acquatiche; o quello storico lungo la Via Claudia Augusta

Per gli appassionati delle escursioni in montagna, non c'è che da sbizzarrirsi: dal massiccio del Grappa alle Vette Feltrine, alla Val Canzo, alla traversata delle Dolomiti. Proprio a Feltre, poi, termina l'Alta Via n.2, che collega la città bellunese con Bressanone: un percorso escursionistico-alpinistico di particolare interesse per gli splendidi paesaggi.   

Respirare la storia 

Anche il centro storico di Feltre merita una visita, ricco com'è di palazzi e musei.
Una storia antica quella della città, abitata già dai paleoveneti prima e dai Romani poi, che le diedero un rilevante peso strategico, economico e militare, data la sua posizione di confine.
Dopo un periodo di guerre, saccheggi e discordie fra i vari signori che si contendevano la città, a partire dalla metà del Quattrocento Feltre si legò a Venezia. 

Il centro storico, arroccato su un colle dove si erge il Castello di Alboino, ha conservato un aspetto caratteristico, con palazzi affrescati, piccole vie e numerose chiese e piazze, tra cui la splendida Piazza Maggiore dominata dalle Fontane Lombardesche, fuori dalle mura, Piazza Duomo sotto la quale sono stati fatti dei ritrovamenti archeologici, aperti al pubblico.

Polo universitario, sul suo territorio sono disseminati diversi musei, tra cui la Galleria Carlo Rizzarda, che ospita, oltre a circa 400 ferri forgiati, anche una collezione d'arte moderna con dipinti e sculture di artisti del XIX e XX secolo: Schiele, Carrà, Tancredi, Fattori, Picasso e Chagall, per citarne alcuni. 

E il Museo Civico che raccoglie numerosi reperti, opere, sculture, suddivise nei diversi androni di Palazzo Villabruna, sede dell'esposizione. Al piano terra è collocata la sezione archeologica, al primo piano sono rievocati gli interni delle dimore patrizie feltrine e al secondo si trova un'interessante pinacoteca; mentre nel cortile si può ammirare una raccolta di stemmi araldici delle maggiori famiglie nobiliari feltrine e nei depositi, opere pittoriche, oggetti, ceramiche, monete, medaglie, disegni... 

Eventi: Feltre

Itinerari: Feltre

Articoli: Feltre

Palestre d'arrampicata nelle Dolomiti

Scopri quali sono tutte le palestre di arrampicata artificiale che si trovano nelle zone dell'Alto Adige, Trentino e Bellunese. Sono suddivise per pareti artificiali dedicate alle vie con corde e per sale...

Grappa al Carugo: un toccasana dopo una sciata tra le Dolomiti

Un sapore delicato che caratterizza una grappa dal colore caldo e il profumo intenso, quello dei semi del cumino che danno un tocco di tradizione ad una grappa che ben si addice a concludere in bellezza una...

Mais Sponcio e altri tipi di mais bellunese

Tra i piatti diffusi nel Bellunese c'è sicuramente la polenta, che oltre ad essere realizzata con la farina tradizionale gialla, qui viene preparata anche con farine ottenute da varietà antiche e locali di mais: il...