Caldonazzo: vacanze sulle sponde del lago

Caldonazzo si trova in Trentino, in Valsugana a circa 20 km da Trento. Un antico centro adagiato sulle sponde del lago di Caldonazzo, circondato da frutteti, dal fiume Centa, dai colli di Brenta, dal monte delle Rive, dal monte Cimone, dal Pizzo di Levico e dal Mandriolo, meta di amanti degli sport acquatici e di chi ricerca una vacanza tranquilla all'insegna della cultura, dei bagni di sole e delle passeggiate.

Il lago di Caldonazzo

Il lago di Caldonazzo rappresenta la maggiore attrattiva del paese. Con i suoi 627 mq e una lunghezza di 5 km, è il lago più grande del Trentino con numerose spiagge Bandiera Blu molto curate e attrezzate con diversi lidi, dove è possibile rilassarsi o praticare numerosi sport d’acqua come vela, canoa, windsurf, nuoto, canottaggio, attività subacquea, pesca e, unico in regione, anche sci nautico.

Cosa fare a Caldonazzo in estate

Oltre alle attività sportive sul lago, Caldonazzo offre diversi spunti per le proprie vacanze: passeggiate lungolago, stabilimenti balneari attrezzati con bar, ristoranti, aree bambini, sale giochi e noleggio pedalò e barche a remi.
Diversi sono i percorsi a piedi e in bicicletta che si possono fare, primo fra tutti una bella pedalata sulla ciclabile della Valsugana che collega il Lago di Caldonazzo con Bassano del Grappa, o in mountain bike lungo il Giro dei castagni, o un’escursione sul Monte delle Rive per ammirare i ruderi della Torre dei Sicconi: uno luogo panoramico da dove ammirare le valli del Brenta e del Centa e l’altopiano di Pinè.

Nel mese di agosto, sulle limpide acque del lago si disputa il Palio dei draghi, una competizione di dragon boat.

Cosa vedere a Caldonazzo

Il paese di Caldonazzo è un borgo tipico trentino con vie e abitazioni in stile contadino, dominato dal castello della Magnifica Corte Trapp, oggi di proprietà privata, ma un tempo sede dell’amministrazione giudiziaria. Una casa merlata con cicli allegorici che ornano alcune stanze, dove ogni anno si svolgono eventi e un tipico mercatino natalizio tirolese.

Di fronte alla Corte Trapp, sede anche di una scuola di equitazione, si trova l’antica chiesa trecentesca dedicata a San Sisto, custode di preziosi affreschi di varie epoche. Davanti alla chiesetta, nei pressi del sentiero è visibile un muro appartenente all'antico castello dei signori di Brenta distrutto intorno al 1300 e di cui non resta nessun’altra traccia.

Come arrivare a Caldonazzo

Come arrivare in auto
Autostrada A22 del Brennero, uscita Trento Sud, proseguire sulla Superstrada della Valsugana in direzione Padova-Venezia, uscita Caldonazzo.
Da sud (Bassano, Vicenza, Treviso): Superstrada della Valsugana, uscita Caldonazzo.

Come arrivare in treno
Sulla linea Bologna-Brennero, la stazione di fermata è quella di Trento. Da qui prendere la ferrovia della Valsugana e scendere alla stazione di Caldonazzo Linea Bassano-Trento: scendere alla stazione di Caldonazzo.

Come arrivare in autobus
Servizio di Flixbus da Monaco di Baviera e Venezia Tronchetto, con corse il lunedì, martedì, venerdì, sabato e domenica, con fermata a Levico Terme. Dalla stazione di Trento partono gli autobus di linea per la Valsugana.

Come arrivare in aereo
Gli aeroporti più vicini sono: Treviso, Verona, Venezia e Brescia.

Hotel: Caldonazzo

Eventi: Caldonazzo

Famiglia e bambini
Hotel Paoli
Tante avventure in Valsugana per tutta la famiglia

Itinerari: Caldonazzo

Articoli: Caldonazzo

Vacanze in bici in Trentino

Il Trentino è il regno della bici e della mountain bike. Oltre 400 km di piste ciclabili, 8 bike park e tanti percorsi in MTB attendono tutti gli appassionati di questa disciplina, dai meno ai più esperti, dai...

Una giornata in malga in Valsugana

L’APT Valsugana propone il bellissimo progetto di “Adotta una mucca”, che mira a sostenere le attività di alta montagna, contribuisce alla solidarietà e permette di portare a casa i prodotti di malga a km 0....

Un viaggio tra arte, storia e cultura in Valsugana

La Valsugana, oltre ad essere un grande museo diffuso di opere d’arte contemporanea, è anche un territorio ricco di testimonianze storiche, risalenti principalmente all’epoca asburgica e alla Prima Guerra Mondiale....