Maso Antenhofer S.R.L - SOCIETÁ UNIPERSONALE

Maso Antenhofer S.R.L - SOCIETÁ UNIPERSONALE

L'origine di Antenhof è probabilmente di antichissima data ma non vi è una esatta collocazione storica. Il nome è complesso da spiegare; in origine probabilmente era “Enthof”, l'ultima corte. Intorno al 1602 Georg Antenhofer; nel 1607 Balthaser Passler (Huber) ne acquistò una metà, mentre Peter Antenhofer nel 1629 modificò l'altra metà con Martin Mair da Luns. Nel 1644 Balthaser Passler acquisì l'intera tenuta Antenhof, che era appartenuta a Huberhof fino alla fine del diciottesimo secolo e che venne ceduta al genero Josef Pallhuber (Lumper) nel 1799. L'ultimo proprietario di questa famiglia, “Antenhof Siml”, che possedeva anche il bosco circostante e che, come il padre, aveva nozioni di veterinaria, morì nel 1973. Il fratello Josef Pallhuber perse la vita eroicamente nel 1915 nei campi di battaglia in Galizia, Johann morì nel 1921 in seguito alla guerra. Fu il nipote Zitturi a condurre il podere. Gli Antenhofer possiedono sin dall'inizio del ventunesimo secolo il diritto sulle malghe e il terreno circostante dove vi è uno dei più antichi mulini della valle. Ora la proprietà è di una famiglia proveniente da un' altra valle. I nuovi proprietari hanno cambiato l'impiego del Maso, non più ad uso esclusivamente agricolo ma a Maso Vacanze, mantenendo intatta la sua Originalità e il suo Carattere Unico. Essendo quindi una struttura storica tutelata dalle belle arti e beni culturali, ed un bene storico per l'Alto Adige e la Valle di Anterselva, Vi preghiamo di rispettarlo e proteggerlo.

AGB Einrichtungen und Leistungen

Check-in:
14:00 19:00
Check-out:
07:00 10:00
Bezahlungen
  • Kreditkarten
Pools, Spa und Wellness
  • Türkisches Bad