01-06-2016

Scopri la Val di Funes

1 giugno 2016 - Val di Funes. Non sai dove andare per le vacanze estive? Vuoi scappare dalla città? Ti piace la montagna e il contatto con la natura? Ecco una destinazione che fa per te: la Val di Funes.
La Valle si trova a poca distanza dalle località di Ortisei e Chiusa, in Alto Adige. Una delle tante cose che la caratterizza è il fatto di appartenere ai paesi Alpine pearls, ovvero alle Perle delle Alpi, e perciò si merita di diritto di entrare a far parte dei comuni dolomitici.

Si tratta di una località che vale assolutamente la pena di visitare almeno una volta e a tal proposito vi consigliamo le 10 cose da vedere:

1 - Visita al Parco Naturale Puez-Odle: tutto da vivere, tutto da scoprire.

2 - Passo delle Erbe. Si trova tra la Valle Isarco e la Val Badia. E' possibile raggiungerlo in autobus o a piedi e, una volta in cima, si può godere di una vista sulle meravigliose Dolomiti. Il tutto accompagnato dalle specialità della cucina locale nel rifugio alpino presente in zona.

3 - Trekking sul sentiero attrezzato dedicato a Günther Messner. Percorrendo questa stradina in mezzo alla natura si può scoprire la bellezza dell'attività escursionistica tra le montagne dolomitiche. La popolazione locale consiglia di affrontarlo solo con il bel tempo e lo indirizza a chi ha buone capacità.

4 - Visita al Museo mineralogico di Tiso, in tedesco è chiamato Mineralienmuseum Teis. Come si può dedurre dal nome, la mostra è interamente dedicata ai minerali, grazie alla quale è possibile studiare la varietà delle rocce presenti in quest'area.

5 - Chiesa di San Giacomo. Questa chiesa risale al 1500, ma la sua storia ha le sue radici fin dal 1300. Al suo interno è conservato un trittico gotico.

6 - Il centro visite del Parco Puez-Odle. Una struttura che comprende uno spazio per il museo tematico interattivo dedicato al Parco. E' stato creato per far conoscere quello che è il patrimonio biologico, geologico e culturale della zona.

7 - Castel Forte. Esso è considerato come uno dei più grandi complessi fortificati presenti in tutto l'Alto Adige. E' posizionato in cima ad un'altura che domina il fiume Isarco e, al suo interno, sono conservate circa 100 miniature di castelli precedentemente esistiti e un torchio con un diametro di ben 10 metri.

8 - Sentiero botanico. Un sentiero facile immerso nel verde della Val di Funes per scoprire la varietà floreale dell'area.

9 - Giro in bici lungo la ciclabile della Valle Isarco. Divisa in due tappe, si snoda tra Brennero fino a Bressanone attraverso Colle Isarco.

10 - San Pietro, una chiesa di grandi dimensioni che si trova nel centro della valle. Da qui partono svariati sentieri escursionistici.

Hotel