Ferragosto 2021: vacanze nel Bellunese

Sogni le vacanze estive? Vorresti scappare dalla routine quotidiana e immergerti nella natura? Ami la montagna e sei sempre alla ricerca di nuove avventure e panorami mozzafiato? Le Dolomiti sono il posto giusto per te!

Se ancora non hai pensato a dove andare e a cosa fare a Ferragosto, la zona del Bellunese offre tante opportunità per tutti e per tutti i gusti per una vacanza indimenticabile. Ecco qualche suggerimento:

Falcade

Circondata dalle Pale di San Martino, dalla Marmolada e dal Monte Civetta e incorniciata dalle Cime d'Auta e dal Focobon, la Valle del Biois offre una varietà di sentieri e itinerari in moto o in MTB tra paesaggi incantevoli. Perla della valle è la bellissima Falcade ai piedi del Passo San Pellegrino, meta ambita dei motociclisti. Se il vostro mezzo preferito per viaggiare è proprio la moto, fermatevi per una sosta a Falcade, dove ogni anno nel mese di agosto l’Hotel Garnì Il Dollaro, specializzato nell’accoglienza dei bikers, organizza un motoraduno.

Rocca Pietore

Ai piedi della Marmolada, sorge Rocca Pietore, nota per i Serrai di Sottoguda, la gola lunga 2 km che collega il paese di Sottoguda con Malga Ciapela, punto di partenza della Funivia della Marmolada. Regno dell’alpinismo con la sua “parete d’argento”, la destinazione è anche l’ideale per dei giri in bici o in moto lungo le più belle tappe del Giro d’Italia. La zona è, inoltre, attraversata dall’Alta Via n. 2 delle Dolomiti ed offre diverse opportunità per gli amanti delle camminate. E non finisce qui, i più golosi devono assolutamente fare tappa alla pasticceria Nesello del Pineta Pastry Hotel. Giusto per farvi venire l’acquolina in bocca…meravigliosi strudel, krapfen, cannoli, sacher e molte altre prelibatezze aspettano solo voi!

Arabba

Immersa in uno scenario di rara bellezza nella Valle di Fodom, ai piedi del maestoso Sella, Arabba è una destinazione molto frequentata da arrampicatori e escursionisti. Per coloro che amano arrampicare, c'è la falesia Sass de Bèita, un’autentica palestra di roccia ubicata vicino al Castello di Andraz. Noto in ambito alpinistico è il Sass Pordoi con le diverse vie di arrampicata, tra cui la via Maria, la via Dibona e la via Fedele Bernard solo per citarne alcune. Per gli amanti delle passeggiate in quota, particolarmente suggestivo è il Viel del Pan, un percorso che collega il Passo Pordoi con la stazione di arrivo della funivia di Porta Vescovo.

Hotel: Bellunese e dintorni