Sci estivo tra Trentino e Alto Adige

Sulle Dolomiti ci sono delle zone dove è possibile sciare anche in estate. Sono i ghiacciai perenni, su cui molto spesso è possibile sciare da maggio ad ottobre, a seconda delle condizioni delle neve. Le zone su cui è possibile praticare la discesa sotto il caldo sole estivo sono la Val Senales, il Passo dello Stelvio in Alto Adige e il Ghiacciaio Presena in Trentino.

Piccoli e medi comprensori su cui divertirsi, ben attrezzati e perfetti per chi vorrebbe che la stagione sciistica non finisse mai. Una bella alternativa alle spiagge assolate e popolose, per un'estate in alta quota: le piste si sviluppano infatti oltre i 3000 metri di quota e gli impianti moderni e veloci permettono di sfruttare al meglio le tante ore di sole che le giornate estive regalano.

L'Alto Adige, dispone di ben due zone: la Val Senales, a due passi da Merano e il Passo dello Stelvio, la più vasta area sciabile estiva delle Alpi.

Gli impianti della Val Senales, dopo un breve periodo di stop a maggio, riaprono ogni anno a giugno. Qui, una moderna cabinovia porta sullo Hochjochferner, da dove con una discesa di 8 km si ritorna a valle. Il piccolo comprensorio è ben attrezzato e sa soddisfare sia principianti, bambini ed esperti. Per gli amanti del fondo, rimane aperto un anello proprio sul ghiacciaio, dove molto spesso si allenano le squadre nazionali.

Il Passo dello Stelvio apre agli appassionati dello sci estivo già a fine maggio. La stagione continua poi fino a fine ottobre/novembre. Oltre 20 sono i km a disposizione, che si sviluppano tra i 2758 e i 3450 metri, servite da quattro skilift e due funivie; 3 gli anelli per il fondo e un fun park. Le piste, uniche e spettacolari, sono aperte fino alle ore 17 e sono spesso utilizzati dai campioni dello sci di ieri e di oggi.

Sul versante Trentino, lo sci estivo viene praticato su un altro ghiacciaio, quello del Presena, in Val di Sole, raggiungibile attraverso il Passo del Tonale. Lo sciatore, viene portato con una moderna cabinovia a quota 2585 m del Passo Paradiso, e da qui si raggiunge il ghiacciaio vero e proprio, a 3.069 m. Il comprensorio è apprezzato soprattutto dai free rider che hanno a disposizione diversi itinerari fuori pista e per il trekking con un bel percorso nei luoghi della Grande Guerra.

E' possibile avere maggiori informazioni su zone, date ed hotel nello speciale sullo sci estivo.

Hotel