Sci Alpinismo in Centro Cadore

Benché molti valloni e forcelle siano state raggiunte, occasionalmente, anche in passato, con gli sci d'alpinismo, non si può dire che qui si trovino grandi folle, anche perchè spesso gli accessi comportano lunghe marce di avvicinamento e spesso è bene farli con guide alpine esperte. Ciò non toglie che gli itinerari di sci alpinismo del Centro Cadore non siano affascinanti.

Ogni paese della zona permette di accedere ad itinerari sci alpinistici. E' così ad esempio per Pieve di Cadore, da dove è possibile partire per una traversata delle Dolomiti Cadorine, oppure raggiungere Forcella Rocca o il ghiacciaio dell'Antelao. Da Domegge, invece si può accedere a Forcella Montanaia oppure intraprendere una lunga e difficile traversata a Forni di Sopra in Càrnia, per la Forcella Scodavacca.

Meglio, invece, da Vigo scegliere la severa Val Crìdola, e con un po' di fortuna si salirà sotto le inquietanti rocce del Crìdola. Si può accedere allle Marmarole o alla Val d'Oten da Calalzo. Anche da Lorenzago partono alcuni itinerari di sci alpinismo come la Traversata degli Spalti di Toro.