San Lorenzo

San Lorenzo è senz'altro più famoso per il suo martirio che per la generosità con cui condusse la sua vita. L'orrenda morte per arrostimento in graticola da sempre muove la fantasia popolare legando il suo ricordo al fuoco e ai fenomeni celesti che contraddistinguono il periodo della sua festa (10 agosto).

Le stelle cadenti, le meteore, sono quindi legate al suo nome come pure la protezione contro tutti gli incidenti da calore che provochino scottature: dalla donna che usa il ferro da stiro al cuoco che adopera l'olio bollente e così via.

 

 

 

Rimedi popolari

contro le scottature alla pelle

Per piccole scottature (schizzi) alle mani, si passavano le stesse sulla cute o tra i capelli, che normalmente sono grassi.Migliore era la soluzione che prevedeva di applicare delle fettine di patata cruda fino a non sentire più alcun dolore, ungendo poi con olio di camomilla (100 g di olio di oliva mettere 10 grammi di fiori di camomilla, lasciare scaldare senza bollire per due ore a bagnomaria, poi filtrare, lasciar intiepidire e ungere la scottatura almeno un paio di volte al giorno). Tra i rimedi di un tempo è annoverato anche...lo sterco di mucca fresco.

A cura di G. Secco

Hotel