Vacanze in moto a Passo Resia

L'area vacanze Passo Resia è una meta molto frequentata dai motociclisti che cui possono disporre di numerose strade su passi e valli laterali. Partendo dal lago di Resia si possono raggiungere anche l'Austria o la Svizzera.

Tra i percorsi più apprezzati, ci sono quelli che portano nel gruppo del Silvretta, nell'orrida gola di Samnaun, sul Passo Rombo e, ovviamente, la strada del Passo Stelvio con i 48 tornanti, oppure quelle che da Resia porta a Dobbiaco, o quello suggestivo con partenza sempre da Resia e arrivo a Merano. La maggior parte di questi percorsi in moto possono essere fatti in una giornata.

Itinerari in moto dell'area vacanze Passo Resia:

  • la Strada del Passo dello Stelvio: è il valico più alto d'Italia. La sua strada è lunga 49 km e, sul versante altoatesino, ha 48 tornanti; è considerata la regina delle strade alpine e per le sue caratteristiche è molto amata da motociclisti e ciclisti;
  • il Tour Motoalps alla scoperta della cultura, 918 km, 15h e 30 minuti di percorrenza, medio/difficile: permette di conoscere storia e cultura di Alto Adige, Austria e Svizzera. Un giro in tre tappe, con partenza dalla Val Venosta, toccando Merano, Bolzano, Vipiteno, Innsbruck, Garmisch, Imst, Oberland tirolese, Samnaun, il cantone dei Grigioni, Taraspo, il Passo dell'Albula, il Passo del Bernina, Livigno, Bormio, Glorenza;
  • il Mega tour dei 6 passi, 419 km, 7 h di percorrenza e difficoltà alta: Passo Resia, Passo delle Palade, Passo della Mendola, Passo di Pennes, Passo del Giovo e Passo del Rombo;
  • il giro dei Tre Paesi, 175 km, 3 h di percorrenza, difficoltà media: partenza dall'Austria da Pfunds, passaggio in Svizzera nel Parco Nazionale Svizzero fino al Passo del Forno e rientro in Italia, prima a Glorenza, poi a Sluderno, Malles, Passo Resia, Pfunds;
  • Passi svizzeri e curve da sogno in Italia,  294 km, 5 h difficoltà medio/alta: Nauders, Susio, Passo Flüela, Davos, Schmitten, Passo dell'Albula, Pontresina, Passo del Bernina, Livigno, Passo di Foscagno, Bormio, Passo dello Stelvio, Passo dell'Umbrail, Tubre, Glorenza, Curon Venosta, Passo Resia e ritorno a Nauders.

 

 

Hotel