Golf Club Campo Carlo Magno

Immerso nel Parco Naturale Adamello Brenta, il Golf Club Campo Carlo Magno offre un percorso di 9 buche con doppie partenze, tre per 3, quattro par 4 e due par 5. Aperto durante i mesi estivi, il campo è alla portata di tutti. All’interno del golf club si trovano, inoltre, un campo pratica con 20 piazzole, di cui 6 al coperto, putting-green, pitching-green, carrelli a noleggio e club house. 

La storia del Golf Club

Il campo fu disegnato e progettato da Henry Cotton nel lontano 1921 su commissione di Fritz Osterreicher che decise di trasformare parte dei terreni situati a Campo Carlo Magno ereditati dalla casa Imperiale d'Austria in un campo da golf. il campo fu affiliato alla Federazione Italiana Golf solo nel 1923. Fu così il terzo campo da golf in Italia, dopo quello dell'Acquasanta a Roma e a quello di Menaggio e Cadenabbia, affiliati rispettivamente nel 1907 e 1911, ma anche il primo assoluto per altura in Europa.

Alcuni dati

Indirizzo: Via Cima Tosa, 16
Città: 38086 MADONNA DI CAMPIGLIO
Provincia: TN
Altitudine: mt 1650 slm
Percorso: 9 buche, 18 partenze, mt 5148, Par 70, SSS 67
Attrezzature: campo pratica, putting green, driving range con 20 postazioni (6 coperte), club house, noleggio carrelli, caddie su richiesta, parcheggio, bar c/o club house
Giorno di chiusura: nessuno
Come arrivare: Autostrada MI-VE uscita BS est, tangenziale e poi statale per Gavardo e Tormini - Laso d'Idro - Tione di Trento e Val Redena fino a Madonna di Campiglio.
Autostrada del Brennero uscita S. Michele all'Adige, Mezzolombardo, Clès, Malè, Dimaro, Passo Campo Carlo Magno, scendere verso Madonna di Campiglio.

Hotel