Sciare in Alta Val Venosta: Belpiano-Malga S.Valentino, Nauders e Maseben nell’Ortler Skiarena

L'Alta Val Venosta è una ski area tutta particolare offre infatti la possibilità di sciare su comprensori sciistici distribuiti su ben tre nazioni: Italia, Svizzera e Austria. I maggiori centri sciistici dell’Alta Val Venosta sono: Belpiano, nel comune di Curon Venosta con 40 km di piste preparate al meglio e di diversa difficoltà, in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli sciatori, dai principianti ai più esperti. L’area sciistica Malga S. Valentino, raggiungibile con la cabinovia dal centro paese che collega i 1.470 metri del centro abitato con i 2.700 metri di altitudine della stazione a monte, offre 20 km di piste preparate al meglio e di diversi livelli di difficoltà. Con una prevalenza di piste di media difficoltà, la zona è ideale per gli sciatori più esperti ed esigenti. Fiore all’occhiello è la pista più lunga della Val Venosta che offre ben 3 km di emozionante discesa.

Da dicembre 2018 il comprensorio di Belpiano è stato collegato a quello di Malga S. Valentino grazie alla realizzazione di un nuovo impianto con cabinovia con partenza da San Valentino alla Muta e arrivo nel punto più alto della skiarea di Belpiano e di una nuova pista di collegamento: Belpiano-Malga S. Valentino formano un'unica skiarea.

Nauders si trova nel Tirolo austriaco a 5 km dal Passo Resia e offre 12 impianti, 33 piste per un totale di 70 km, che si sviluppano tra i 1.400 e i 2.850 metri. E infine il raccolto centro sciistico di Maseben in Vallelunga ai piedi del ghiacciaio Palla Bianca con 10 km di piste, una piccola vallata laterale dove si respira un'atmosfera di altri tempi ideale per le famiglie e per chi cerca pace e tranquillità.

Belpiano-Malga S. Valentino, Nauders e Maseben rientrano nel carosello dell'Ortler Skiarena, che racchiude 16 aree sciistiche e 300 km di piste tra le più belle dell'Alto Adige. Inoltre, Nauders, Belpiano-Malga San Valentino rientrano nella Skiarena Due Paesi che permette di sciare tra l’Italia e l’Austria.

Come arrivare in Alta Val Venosta: Belpiano-Malga S. Valentino, Maseben, Nauders

Come arrivare in auto

Belpiano-Malga S. Valentino
La stazione a valle di Belpiano è raggiungibile da nord dall'Alta Inntal (uscita Resia dell'autostrada Inntal) oppure da sud attraverso la Val Venosta (uscita Bolzano sud dell'autostrada Brennero-Verona). Per chi proviene da est, è consigliato intraprendere la SS49 dal Passo Monte Croce o dalla Val di Landro.

Nauders
Autostrada A12 Inntal uscita del Passo Resia oppure A22 del Brennero, uscita Bolzano Sud, svincolo per la Superstrada Bolzano- Merano e strada statale della Val Venosta. Da ovest per il Passo Resia e da est per il passo Monte Croce attraverso la Val di Landro.

Maseben
Da sud: A22 del Brennero, uscita Bolzano Sud. Da qui si prende la superstrada per Merano, poi si prosegue fino a Spondinga. Da qui, SS40 dell’Alta Val Venosta fino a Curon, poi si continua per Melago, da dove si raggiunge MAseben
Da nord: autostrada A12, si esce a Knoten Oberinntal, si continua sulla strada 180. Superato il confine, la strada diventa la SS40, si procede fino a Curon Venosta e da qui si prende la strada per Melago e Maseben.

Come arrivare in treno

Belpiano-Malga S. Valentino
La stazione ferroviaria più vicina è Malles Venosta, raggiungibile con il treno Val Venosta da Merano. Da qui bisogna proseguire in autobus con la linea 273 fino a Curon Venosta.

Nauders
La stazione di arrivo è a Landeck-Zams. Da qui si può prendere il bus dell’azienda Post oppure un taxi per Nauders.

Maseben
Dalla stazione di Bolzano o Merano, prendere il treno della Val Venosta fino a Malles, poi autobus di linea in direzione Martina.

Come arrivare in bus

Belpiano e Malga San Valentino
Curon Venosta è servito dalle linee 273 con partenza da Malles e 276 con partenza da Villalunga. Uno skibus gratuito giornaliero porta alla cabinovia di Belpiano (partenze da Nauders, S. Valentino, Curon e Resia).

Nauders
Diversi autobus di linea fanno fermata a Nauders, sia quelli altoatesini sulla tratta Martina/Nauders/Resia/Malles/Melago oppure quelli del Tirolo Nauders/Landeck.

Maseben
Da Malles partono bus di linea per Martina. La Val Venosta è servita anche dal Flixbus.

Come arrivare in aereo

Belpiano e Malga San Valentino
Gli aeroporti più vicini sono: Bolzano; Bergamo – Orio al Serio (partenze da Bari, Cagliari, Catania e Palermo); Verona – Valerio Catullo con partenze da Roma, Catania, Napoli, Bari e Palermo; Venezia – Marco Polo con partenze da Bari, Catania, Roma Fiumicino, Napoli e Palermo; Treviso – Canova partendo da Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme e Palermo; Milano – Linate.

Nauders
I tre aeroporti più vicini sono Innsburck, Monaco e Zurigo.

Maseben
Gli aeroporti più vicini sono: Innsbruck, Venezia, Treviso, Verona e Bergamo. Dagli aeroporti di Monaco, Verona, Bergamo, Milano partono bus navetta che collegano con le varie zone dell’Alto Adige.

Periodo di apertura e numero di piste

Belpiano-Malga S. Valentino: dal 13 dicembre 2019 al 18 aprile 2020
Nauders: dal 13 dicembre 2019 al 17 aprile 2020
Maseben: dal 21 dicembre 2019 al 13 aprile 2020

Belpiano-Malga S. Valentino: 7 azzurre, 4 rosse e 4 nere
Nauders: 7 azzurre, 11 rosse e 5 nere
Maseben: 1 azzurra e 1 rossa

Destinazioni: Ski area Alta Val Venosta: Passo Resia, Belpiano-Malga S. Valentino