4 località sciistiche per la settimana bianca con i bambini

Quali località per sciare in famiglia? Ci sono alcuni semplici parametri che rendono alcune località preferibili per la settimana bianca e lo sci in famiglia. Tra le principali, le altezze e le quote basse, che solitamente hanno temperature più alte e meglio se esposte anche al sole per larga parte della giornata, per non far soffrire troppo freddo ai piccoli. Inoltre, se sono valli estese e comprensori grandi, non consentono una facile riunione a fine giornata o a conclusione delle lezioni di sci con i maestri della baby school per i bambini.

Per chi scia da solo o con i bambini, ma senza maestro, meglio scegliere delle località con pendenze non troppo accentuate, in modo da poter percorrere le piste in sicurezza, anche con bambini al seguito, lungo buona parte della giornata.

Alpe di Siusi
E’ una stazione sciistica soleggiata con discese semplici e dolci pendii adatti ai bambini. Una delle località più famose per l’avviamento allo sci dei piccoli.

Andalo
Pensata per le famiglie, è una località comoda in cui ci sono numerose risorse per le famiglie. Un asilo sulla neve e la possibilità di sfruttare uno skipass DUAL, che può essere usato da due persone diverse in modo alternato, così da risparmiare in caso di gruppo familiare.

Val Gardena
Uno dei più vasti e affascinanti comprensori sciistici italiani con ben 175 km di piste per lo sci alpino e 115 km di piste da fondo divisi tra le località di Selva di Val Gardena, Santa Cristina, Ortisei. Selva di Val Gardena e Santa Cristina sono collegate al comprensorio della Sellaronda, il giro sciistico intorno al Massiccio del Sella.

Folgaria
Folgaria, inserita nello Skirama Dolomiti Adamello Brenta, comprende 105 Km di piste per lo sci alpino che si diramano da Costa d'Agra a 1850 m, all'Alpe di Folgaria - Passo Coe a 1625 m.
6 campi scuola serviti da 5 seggiovie, 2 skilift e 6 tapis roulant attendono i principianti. Infine, 2 snowpark, consentono a grandi e piccoli di approcciare il freestyle.