San Gregorio nelle Alpi

San Gregorio nelle Alpi è un tranquillo centro della Val Belluna, situato in zona collinare e punto di partenza ideale per tranquille escursioni nella natura. Il comune e le sue molteplici frazioni sono compresi nel Parco Naturale delle Dolomiti Bellunesi, e oltre alle numerose attrazioni naturalistiche offrono non pochi luoghi di interesse storico e insolite curiosità tutte da scoprire.

Se amate la natura e desiderate una vacanza tranquilla e riposante, con passeggiate nel verde ed esplorazioni alla scoperta della storia del Bellunese, il comune di San Gregorio nelle Alpi può essere un'ottima base per il vostro soggiorno.

Situato nel Parco Naturale delle Dolomiti Bellunesi, è dominato dal Monte Pizzocco che può essere raggiunto tramite diversi sentieri e dal quale si gode di una vista mozzafiato su tutta la vallata.
Ma anche il territorio collinare del comune si presta a piacevoli passeggiate, sia lungo le strade secondarie che congiungono le varie frazioni, sia seguendo i numerosi sentieri verdi che consentono di scoprire flora e fauna locali.

Nella frazione di Roncoi è stato creato il Percorso della salute, una facile e rilassante passeggiata adatta a tutta la famiglia e dotata di attrezzature per effettuare esercizi fisici.

Merita di essere visitato anche il percorso di riflessione "Viale delle lanterne spente", creato per commemorare i numerosi minatori locali che hanno perso la vita sul lavoro.

Passeggiando per i dintorni San Gregorio non passano inosservate le antiche ed eleganti ville venete, che colpiscono ancora oggi per il loro aspetto signorile: da ricordare Villa Sandi e Villa Rudio a Paderno e Villabruna a Fumach, sottoposta a recenti lavori di restauro.

Anche le chiese costituiscono un'importante testimonianza della storia e della devozione della popolazione locale. Nel capoluogo, la chiesa di San Gregorio Papa, fondata nell'VIII secolo ma datata 1479, custodisce una bellissima pala di Alessandro Bonvicino. Anche le chiesette e le cappelle delle frazioni meritano di essere visitate. Tra le più interessanti ricordiamo la parrocchiale di Paderno, risalente al 1600.

San Gregorio ospita anche un insolito museo dedicato alle "zòche", ovvero i ceppi che rimangono dopo che l'albero è stato tagliato. 

Eventi: San Gregorio nelle Alpi

Itinerari: San Gregorio nelle Alpi

Articoli: San Gregorio nelle Alpi

Grappa al Carugo: un toccasana dopo una sciata tra le Dolomiti

Un sapore delicato che caratterizza una grappa dal colore caldo e il profumo intenso, quello dei semi del cumino che danno un tocco di tradizione ad una grappa che ben si addice a concludere in bellezza una...

Mais Sponcio e altri tipi di mais bellunese

Tra i piatti diffusi nel Bellunese c'è sicuramente la polenta, che oltre ad essere realizzata con la farina tradizionale gialla, qui viene preparata anche con farine ottenute da varietà antiche e locali di mais: il...

Aree Pic Nic nel Bellunese

Le aree pic-nic nel Bellunese sono zone attrezzate con tavoli, panche e barbecue, create in piena armonia con la natura e a disposizione per chi vuole pranzare all'ombra, immerso nel verde, a stretto contatto con la...