dal 03-01-2012

Piste da sci: aumento delle presenze sulle Dolomiti

La poca neve non ferma gli appassionati dello sci. E' questo quello che emerge da una prima stima: a fine anno sulle Dolomiti trentine e bellunesi si è registrato un aumento di presenze di oltre un milione di euro in più rispetto allo scorso anno, con un conseguente incremento degli incassi del 7,6%.


Nonostante le alte temperature iniziali e la scarsa neve presente, gli sciatori non hanno voluto rinunciare ad una vacanza natalizia sulla neve.

Per fortuna, l'abbassamento improvviso delle temperatura ha permesso l'utilizzo degli impianti di innevamento artificiale con la conseguente apertura di molte piste da sci sulle Dolomiti trentine e bellunesi.
Un dato che fa ben sperare anche per il proseguo della stagione sciistica invernale.

Hotel