Orchidee sinuose ed eleganti

Nella regione dolomitica cresce circa una cinquantina di orchidee delle 120 presenti in tutta Italia; solo nel territorio di Cortina ne crescono 32 specie.
La famiglia delle Orchidacee annovera circa 25 mila specie, diffuse soprattutto nelle regioni equatoriali e tropicali.

Quelle dolomitiche hanno i fiori piccoli: quella che si spinge più in alto è la Chamorchis alpina; la più esile e rara è la Malaxis monophyllos, con fiori di 2-3 millimetri e si trova in pochissime località nei boschi dei fondovalle, mentre la più grande ed esotica è la splendida pianella della Madonna, che si fa largo ai margini di colate di ghiaia di numerose località. La più curiosa è il fior mosca (Ophrys Insectifera) i cui fiori assomigliano a una femmina delle mosche e ne copiano anche gli ormoni: i maschi nati prima delle femmine, infatti, nel tentativo di accoppiarsi con il fiore si caricano di polline, poi, indispettiti, volano su altri fiori della specie, impollinandoli.

Hotel